SHARE

Roma-Juventus 0-4

MARCATORI: 27′ Glionna (J), 68′ Aluko (J), 74′ Aluko (J), 86′ Aluko (J).
ROMA-FEMMINILE : Pipitone; Soffia (56′ Labate ), Ciccotti, Lipman, Bartoli; Greggi, Bernauer (63′ Coluccini ), Bonfantini (90′ Bitzer ); Simonetti, Serturini, Pugnali.
A disposizione: Casaroli, Ghioc, Cunsolo, Di Criscio, Corrado, Antonsdottir, Zecca, Carter.
Allenatore: Elisabetta Bavagnoli .
JUVENTUS-FEMMINILE : Giuliani; Gama, Salvai, Hyyrynen (85′ Panzeri ), Boattin, Caruso, Galli, Bonansea, Glionna (80′ Sikora ), Aluko, Girelli (77′ Sanderson  .
A disposizione: Russo, Bacic, Ekroth, Franco, Puglisi, Nick, Cernoia, Cantore.
Allenatore: Rita Guarino .
ARBITRO: Alberto Ruben Arena
NOTE: nessuna
AMMONITI: 90′ Caruso (J).


Terza vittoria su tre gare per la Juventus che balza a 9 punti in classifica (con una gara da recuperare con l’Orobica) ad una sola lunghezza delle capoliste Sassuolo e Milan a quota 10 lunghezze. Continua invece la crisi di risultati della Roma, alla terza sconfitta consecutiva, ancora a zero punti in graduatoria.
Cronaca
min.
evento
DG Roma e Juventus si incontrano nel posticipo della quarta giornata in quella che è una gara fondamentale per le sorti di entrambe le allenatrici: infatti una eventuale terza sconfitta in altrettante partite potrebbe segnare la fine dell’esperienza di Betty Bavagnoli sulla panchina giallorossa; un ko peserebbe come un macigno per mister Guarino, dopo aver fallito l’obiettivo Supercoppa e la qualificazione agli ottavi di Champions League. Unica assente sicura Piemonte, espulsa nel finale del match di Verona
6 calcio di rigore per la Juve
6 Fallo di mano di Ciccotti in area di rigore
7 Rosalia Pipitone respinge in corner il rigore calciato da Cristiana Girelli
13 Cross di Serturini che super un avversario in velocità e crossa in area dove non trova compagne di squadra
16 Lisa Boattin prova di sinistro dalla distanza ma ancora brava Pipitone a deviare in corner
23 Cristiana Girelli conclude in porta ma il suo tiro viene deviato in corner
25 Tiro cross di Annamaria Serturini parato da Laura Giuliani
27 Benedetta Glionna porta in vantaggio la Juve
32 Rosalia Pipitone smanaccia in area di rigore una palla viscida
36 Giada Greggi prova dal limite ma la palla viene deviata e diventa facile preda del portiere
39 Eniola Aluko spedisce alto sopra la traversa una ghiotta occasione
43 Elisa Bartoli calcia alto non di molto
45+2 Le squadre vanno all’intervallo negli spogliatoi sul punteggio di 1-0 a favore delle bianconere di Rita Guarino
48 Rosalia Pipitone salva in due tempi su conclusione di Caruso
50 Benedetta Glionna conclude ma la palla viene respinta dalla difesa giallorossa
52 La conclusione di Arianna Caruso viene murata da Elisa Bartoli
55 Barbara Bonansea calcia debole in porta
55 Annamaria Serturini conclude ma non trova lo specchio della porta
56 Sostituzione: esce Angelica Soffia ed entra Camilla Labate
63 Sostituzione: esce Vanessa Bernauer ed entra Manuela Coluccini
64 Annamaria Serturini conclude a rete ma centrale dopo aver superato un avversario
67 Agnese Bonfantini colpisce la traversa con un tiro di sinistro da lontano
68 goal di Aluko che devia a rete con il polpaccio un tiro di Girelli
74 goal di Eniola Aluko che triplica per le bianconere
77 Sostituzione: esce Cristiana Girelli ed entra Lyanne Sanderson
80 Sostituzione: esce Benedetta Glionna ed entra Aleksandra Sikora
83 Ancora Aluko pericolosa in area di rigore
85 Sostituzione: esce Tuija Hyyrynen ed entra Vanessa Panzeri
86 goal di Eniola Aluko che porta la sua squadra sul 4-0
87 Tripletta per l’inglese, concreta e determinata sotto porta
90 ammonito Arianna Caruso
90+1 Sostituzione: esce Agnese Bonfantini ed entra Jenny Bitzer
90+4 l’arbitro decreta la fine delle ostilità con il punteggio di 4-0 a favore della Juventus