25/05/2022

Juventus Campione d’Italia, Roma in Champions, Fiorentina salva, brividi Napoli e Pomigliano

Al sabato, la Juventus di Montemurro si laurea campione d’Italia per la quinta volta di fila, la prima con al comando il coach australiano, mai nella storia della A un risultato del genere. Il 3-1 sul Sassuolo è firmato Boattin, Bonansea e Girelli; per l’undici di Piovani, è Cambiaghi ad andare a segno. Al “Tre Fontane”, la Roma si qualifica in Champions per la sua prima volta, rifilando un passivo pesantissimo alla Sampdoria (8-0): doppietta di Pirone, Serturini, Lazaro, Giugliano, Kollmats, Haug e anche capitan Bartoli partecipano alla sagra del gol contro le ragazze di Cincotta, per il quarto successo consecutivo delle giallorosse di Spugna. Al “Breda”,  il Milan di Ganz fa suo il derby, riscattando la sconfitta dell’andata con lo stesso punteggio (0-3): Thomas, Boureille e Tucceri Cimini lanciano le rossonere che chiudono la propria stagione al terzo posto con 46 punti.

La giornata di domenica, spettacolare 4-4 tra Verona e Lazio che hanno salutato la A già da un pezzo: per le laziali, a segno Visentin (fresca di rinnovo), Ferrandi e doppietta di Fordos che regala anche un autogol all’Hellas a segno con Myagkova, Rognoni e Ledri. Al “Gobbato”, la Fiorentina passa con un gol di Sabatino che sbaglia anche un rigore, con le viola di Patrizia Panico che si salvano con 21 punti. Il Napoli Femminile espugna il “Petronio” di Vinci (Firenze) (1-3): le azzurre di coach Domenichetti, dopo essere andate in svantaggio con una rete di Tamborini, la ribaltano con Soledad, Goldoni e Pinna, con il Napoli sempre terzultimo con 19 punti ma a -1 dal Pomigliano a quota 20 e il prossimo week-end ci sarà il derby salvezza tra le due società campane.  

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer