SHARE
serie a femminile

Juventus e Milan si inseguono, il Napoli aggancia il San Marino al penultimo posto.

Anticipi del sabato, con la quinta vittoria di fila per il Sassuolo di Piovani che vince anche al “Santa Lucia” infliggendo una pesante “manita” al Florentia (1-5): Pirone, Cambiaghi, Bugeja, Tomaselli e Dubcova a valanga sull’undici di Carobbi che non vince da tre turni. Dopo tre sconfitte di fila, ritorno al successo per la Fiorentina di Cincotta in quel di Verona (0-2): Quinn e Sabatino regolano l’Hellas di mister Pachera. Al “Tre Fontane”, Serturini e Bonfantini puniscono il San Marino (2-0) che si fa agganciare nella giornata di domenica dal Napoli che impatta con l’Empoli (3-3): toscane con il doppio vantaggio in 12’, ma sempre nel primo tempo il Napoli ristabilisce la parità con Cafferata e Hucet in 10’, sorpasso Napoli ancora con Hucet e poi il definitivo pari di Cinotti nel finale, con le partenopee che si portano a quota 9, per l’appunto col San Marino. Derby di Milano, va ancora alle rossonere di Ganz che vincono con lo stesso punteggio dell’andata (1-4) grazie al super poker di Valentina Giacinti, dopo l’illusorio vantaggio dell’Inter di Moller. Infine, la Juventus umilia il malcapitato Bari con un 9-1 a valanga: poker di Girelli, Hurtig, Salvai, Staskova, Sembrant e l’autogol di Enlid; per le pugliesi, la rete della bandiera, è di Helmvall.