27/01/2023
serie a femminile

Pari e patta tra Juventus e Roma, risorge la Lazio, risale l’Empoli, Pomigliano corsaro a Milano, virtualmente in B la Fiorentina.

Nella giornata di sabato, alle 12.30, la Sampdoria di Cincotta sesto posto e seconda vittoria consecutiva sconfigge la Fiorentina coi gol di Wagner e dell’ex Martinovic, con la viola che, ad oggi, è virtualmente in B, con 15 punti ed un clamoroso terzultimo posto. Alle 14.30, a Vinovo, la Roma blocca la Juventus sull’1-1: fulmineo autogol di Soffia (11’p.t.) e definitivo pari della spagnola Lazaro nella ripresa. Seconda vittoria di fila per l’Empoli di Ulderici che espugna il campo del Verona con la match-winner Dompig (0-1), con le toscane (18 punti) che in classifica scavalcano Napoli e Fiorentina.

La domenica si apre con lo scivolone esterno del Sassuolo sul campo della Lazio (3-1): Fridlund, Ferrandi e Cuschieri regalano la prima gioia ai propri tifosi nell’anno solare; a nulla, serve la rete di Cambiaghi per il Sassuolo che non perdeva da dicembre. Dopo due sconfitte ed il ritorno in panchina di Tesse, il Pomigliano ritorna al successo (0-1 sull’Inter) con la rete della match-winner Tudisco, con le pantere settime con 19 punti. Secondo k.o. di fila per l’undici di Guarino che resta fermo al quinto posto. In contemporanea, al “Vismara”, un punto a testa per Milan e Napoli (1-1): Thomas sblocca il match già al 2’, Toniolo trova il pari a quattro minuti dalla fine, con le azzurre che appaiano la Fiorentina al terzultimo posto ma che, per gli scontri diretti a favore del Napoli, si salverebbero le azzurre di coach Domenichetti.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer