27/01/2023
serie a femminile

Stop Juventus, Pomigliano corsaro; testa a testa tra Sassuolo e Roma per il piazzamento Champions

Nell’anticipo (12.30) del “Ricci”, il Sassuolo rifila un poker e due traverse al Verona con la solita Clelland (doppietta), Orsi e Dubcova, con l’undici di Piovani sempre al secondo posto; notte fonda per l’Hellas di coach Brutti che  ha subìto dieci reti in due gare.  Alle 14.30, la Fiorentina blocca la Juventus (2-2), dopo essere andata in doppio vantaggio con l’autogol di Gama e Giacinti (primo gol in viola) ma, prima un gran sinistro di Cernoia e poi Caruso ristabiliscono la parità per le bianconere di coach Montemurro al loro primo pareggio stagionale. In contemporanea, secondo successo esterno per il Pomigliano di mister Mimmo Panico sbanca Empoli (1-2) ribaltando il match con Banusic e il neoacquisto Dellaperuta; per le toscane, non basta la solita Bragonzi, con l’Empoli che lascia scappare il Pomigliano (+4) in classifica e con le pantere a +8 dal Napoli terzultimo.

Nell’anticipo domenicale delle 12.30, la Roma espugna Napoli (0-1) con una rete della danese Haavi, con l’undici di Spugna che resta secondo assieme al Sassuolo con 31 punti. Alle 14.30, il Milan conserva il quarto posto calando un poker pesante alla Sampdoria con le reti di Bergamaschi, Piemonte e la doppietta di Thomas con tre assist di Guagni. In contemporanea, l’Inter ritorna al successo, vincendo nella trasferta romana contro la Lazio (1-3): Ferrandi su rigore illude le laziali, poi la solita Bonetti (doppietta) e Csiszar per le neroazzurre sole al quinto posto.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer