SHARE
serie a femminile

Ottavo posto per l’Inter, stop Sassuolo, risale la Fiorentina, primo successo stagionale per il Napoli

Anticipi del sabato col primo successo stagionale per il nuovo Napoli targato Pistolesi che vince, di misura, sulla Pink Bari (1-0) con la rete della match-winner Popadinova, con le azzurre che per la prima volta, lasciano l’ultimo gradino proprio a discapito del Bari. Secondo auccesso consecutivo per la Roma di Bavagnoli: a farne le spese il Sassuolo di Piovani (2-0) che subisce le reti di Giugliano e Andressa, con le giallorosse che salgono a quota 19 a metà classifica. Al “Centro Sportivo di Acquaviva”, il San Marino cade in casa (1-4) per merito dell’Empoli: tutte le reti nel primo tempo con le toscane a segno con Polli, Cinotti, Dompig e Glionna; per le titane, la rete della bandiera è della solita Barbieri.

Le gare della domenica hanno visto uno scoppiettante Fiorentina-Inter (2-3), con le gigliate di Cincotta che alla fine hanno la meglio sull’undici di Sorbi, con le reti di Adami, Middag e la solita Sabatino; per l’Inter non servono le marcature di Tarenzi e Marinelli, con le nerazzurre relegate all’ottavo posto, mentre la Fiorentina sale a quota 20 punti. Al “Santa Lucia”, il Milan porta a casa tre punti preziosi (1-2) sulla Florentia, braccando sempre la Juventus capolista. Una doppietta della solita Giacinti stende una Florentia che non perdeva da tre turni di fila, a rete con Anghileri. Infine, “manita” della Juventus di Guarino sull’Hellas Verona (seconda sconfitta consecutiva): a segno, Hurtig, Pedersen, Girelli, Bonansea e Zamanian con le bianconere che conservano il primato.

La serie A ritornerà in campo nel week-end del 6 e 7 febbraio.