SHARE

Calciatrice duttile e di prospettiva, impiegata nel ruolo di esterno sinistro o, a seconda delle necessità della squadra, adattata nel ruolo laterale destro o punta, milita da cinque stagioni nella fila della Res, squadra con la quale ha iniziato la sua carriera agonistica.

Protagonista di una grande stagione in maglia giallorossa, ha impreziosito le sue performances siglando la rete decisiva nel match di campionato con la Lupa Frascati che è valsa la promozione in serie C.

Scheda di presentazione per il gioiellino della squadra capitolina, Giulia Cosentino, numero 18 del team di Fiorucci, classe 2001, una vincente per natura nonostante la sua giovanissima età con il suo palmares arricchito da tre scudetti vinti con la squadra Primavera della Res Roma nonchè un campionato di Eccellenza e una Coppa Lazio con la Res Women.

Ciao Giulia, per iniziare una breve presentazione

Ciao, sono Giulia Cosentino, classe 2001, sono un esterno sinistro o a seconda delle esigenze della squadra laterale destro o attaccante; ho iniziato e proseguito la mia attività agonistica con la Res da ormai 5 anni, vincendo tra l’altro tre campionati primavera con la maglia giallorossa.

Come è nata la tua passione per il calcio ?

Sin da piccola ho dati i primi calci ad un pallone emulando mio fratello piu’ grande. Essere in un campo di calcio è una delle piu’ belle sensazioni che la vita possa trasmetterti, correre sulla fascia laterale ti regala delle emozioni indescrivibili, è il luogo dove mi ci trovo meglio a mio completo agio.

A chi ti ispiri ?

Non ho idoli in particolare a livello maschile o femminile nel calcio, ammiro in generale tutte le ragazze che in qualche modo sono riuscite a farcela, arrivando ad alti livelli; mi piacerebbe, un giorno, poter riuscire a percorrere lo stesso loro percorso, impegnandomi al massimo delle mie forze per poter realizzare il mio sogno.

Il tuo punto di riferimento in squadra

Il nostro capitano Gherghi mi è stata di aiuto e di supporto in diverse occasioni, riuscendo a farmi cambiare atteggiamento in diverse fasi della gara, sempre pronta e disponibile ad incoraggiarmi e a spronarmi. Il suo apporto è stato di fondamentale aiuto per la mia crescita.

Stagione fantastica con il double

E’ stata una grande gioia ed una immensa soddisfazione poter vincere il campionato nonché la Coppa, assaporando una felicità in più nel Torneo di Eccellenza per aver siglato la rete decisiva nel match con la Lupa Frascati.

Abbiamo disputato una grande stagione centrando gli obiettivi che ci eravamo prestabiliti, supportate dal un grande allenatore come mister Fiorucci che ci ha sempre guidato e incoraggiato in ogni momento, dandoci la carica e l’energia giusta per affrontare al meglio ogni situazione, invitandoci a credere sempre fino all’ultimo. E’ stata una fantastica esperienza, ero sicura di poter vincere i due tornei sapendo di poter contare su un gruppo valido che è ripartito da zero con tanti sacrifici meritando di cogliere questi successi.

La fase nazionale

Non vediamo l’ora di iniziare la fase nazionale, stiamo aspettando le date della competizione, ci tocca restare ferme la domenica da un po’ di tempo ma ci sentiamo gia’ pronte e cariche per ritornare a lottare sui campi da gioco.

 

Foto Fabio Cittadini