22/05/2024

Res Women, Debora Di Gennaro : “Qui alla Res mi è tornata la voglia di giocare a calcio”

Centrocampista centrale con attitudine a gestire la fase difensiva, ricopre il ruolo di vice capitano della squadra giallorossa, neo vincitrice del “double” (Campionato di Eccellenza e Coppa Lazio).

Cresciuta nella Res Roma, ha militato nelle fila del Grifone Gialloverde e della Lazio Women prima di fare ritorno alle sue origini, nella squadra da dove era partita rinominata nel frattempo Res Women.

Commenti a caldo di una stagione da incorniciare affidati a Debora Di Gennaro, 25 anni, calciatrice di lunga militanza della società capitolina, autore di un’ottima prestazione suggellata dal terzo goal nella finale di Rocca Priora contro la Selva Academy Pomezia.

Ciao Debora, per iniziare una breve presentazione

Ciao, mi chiamo Debora Di Gennaro, ho 25 anni, sono una centrocampista centrale della Res Women e curo la parte difensiva della mediana.

 

Dove hai militato negli scorsi anni ?

Ho iniziato la mia carriera con la Res Roma, per poi giocare nelle fila del Grifone Gialloverde in serie C, lo scorso anno nella Lazio Women in B e da questa stagione con la Res Women.

Vittoria in Coppa Eccellenza

Siamo state brave a tenere le nostre avversarie nella loro metà campo per tutto l’arco dei 90 minuti di gioco costringendole alla resa finale, condizionate credo anche dal gran caldo e dalle dimensioni del campo alle quali non erano abituate; mi sono tolta la soddisfazione di entrare nel tabellino dei marcatori siglando anche la terza rete al 57’ su calcio di rigore.

A chi dedichi il trofeo ?

Dedico questo trofeo al mister Fiorucci che mi ha richiamato alla Res facendomi tornare la voglia di giocare a calcio.

Il segreto del successo del “double”

L’esperienza delle piu’ grandi unita alla forza atletica delle piu’ giovani è stata l’arma vincente del nostro gruppo.

 

Ti ha regalato piu’ emozioni vincere il Campionato o la Coppa ?

Vincere la Coppa in una partita secca mi ha dato piu’ emozioni rispetto a vincere il campionato, forse perché alzare un trofeo ti trasmette una sensazione immediata di gioia rispetto alla conquista di un torneo lungo e pieno di sacrifici dove metabolizzi l’evento dopo un po’ di tempo.

Prospettive per il futuro

Il mio obiettivo è quello di rimanere in questo gruppo, continuando l’esperienza positiva maturata quest’anno anche in serie C.

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer