04/02/2023

Res-Chieti Il post partita di Fabio Lommi

Esclusiva CiR – Il dirigente Fabio Lommi ai nostri microfoni

“Certo contenti non siamo. Onore alle ragazze del Chieti che sono state brave e ci hanno messo in difficoltà, così come del resto anche noi a loro. Sono venute qui con il con il piglio giusto, da capoliste quali sono, e bisogna fare i complimenti. È stata una partita molto equilibrata nel primo tempo. Abbiamo avuto più noi il controllo della palla e abbiamo dato netta la sensazione che avremmo potuto segnare da un momento all’altro ma purtroppo non ci siamo riuscite.

Nel secondo tempo invece al nostro primo mezzo errore abbiamo subito un Eurogol, onestamente imprendibile, con un tiro da lontanissimo all’incrocio dei pali. Il secondo gol invece secondo me è un nostro chiaro errore difensivo, perché sicuramente non si può permettere all’attaccante avversario di girarsi così in area di rigore, però questo è il calcio.

Noi abbiamo segnato troppo tardi e alla fine non c’era più tempo per trovare il gol del pareggio. In qualche episodio non siamo state fortunate, e ripeto, pur mantenendo l’eleganza e la sportività che ci contraddistingue, diamo il giusto merito al Chieti, anche se onestamente dal mio punto di vista, sullo 0-0 ad inizio secondo tempo poteva starci un calcio di rigore netto su Chiara Manca sgambettata in area.

L’arbitro però ha visto diversamente… per carità può succedere… succede in tutte le categorie e in tutti i campionati, però ripeto che questa è stata una mia visione del tutto personale. Visto dalla panchina sembrava un rigore solare, comunque è inutile recriminare… ci può stare… si può sbagliare. Adesso dobbiamo ripartire subito, attente e determinate, perché già nella prossima partita, incontreremo l’Aprilia e sarà difficile. È ovvio che le ragazze sono deluse, dobbiamo lavorare psicologicamente per far sì che la macchina Res riparta immediatamente.

Dopo una partita come questa, si deve tirar fuori tutta la massima convinzione e forza che abbiamo dentro di noi, ma i mister sono sicuramente bravi e riusciranno in questo intento. Adesso faremo un pò di autoanalisi, ci riposeremo, e da martedì cercheremo di avere la giusta mentalità e testa per riprendere il campionato.”

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer