16/06/2024

Ravenna Women – Milan Ladies 3-2

Ravenna Women – Milan Ladies 3-2

Marcatrici: 25′ Longoni (M) 30′ Filippi su rig. (R) 45′ Gramolelli su rig. (M) 50′ Filippi (R) 77′ Burbassi

Ravenna Women: Copetti, Cameron, Bouby, Carrozzi, Colini, Greppi, Burbassi, Barbaresi, Cimatti, Montecucco, Filippi. A disp.: Ghidetti, Cinque, Raggi, Pelloni, Giovagnoli. All.: R.Piras

Milan Ladies: Pilato, Petrazzani, Wolleb, Longo, D’Ugo, Merigo, Borges (71′ Di Luzio), Carabetta, Belloni (81′ Barbuiani), Longoni, Gramolelli. A disp.: Groni, Fanini, Piovani, Paroloni. All.: M.Reggiani

Arbitro: Duzel di Castelfranco Veneto
Ammonite: Bouby – Copetti (R) Gramolelli (M)

Terza vittoria consecutiva per il Ravenna Women che batte 3 a 2 in rimonta il Milan, al termine di una gara ricca di gol ed emozioni, ben giocata da ambo le parti.
Per due volte in svantaggio, le giallorosse hanno saputo reagire e ribaltare il risultato, trascinate da Giorgia Filippi, autrice dei primi due gol.

Mister Piras ripropone il classico 4-3-3 con Copetti tra i pali, Cameron, Greppi, Colini e Bouby in difesa, Barbaresi, Carrozzi e Filippi a centrocampo, e con in attacco il tridente formato da Montecucco, Burbassi e capitan Cimatti.

Il match è vivo sin dai primi minuti e il primo tiro in porta è delle ospiti, con Petrazzani che impegna Copetti; al decimo il direttore di gara assegna un rigore al Ravenna per fallo di mano ma cambia subito decisione su segnalazione del guardalinee, ed assegna una punizione dal limite che Montecucco manda alto.
Al venticinquesimo Longoni tira dal limite, Copetti tocca ma non trattiene, e la palla finisce alle spalle del portiere giallorosso; la gioia delle lombarde dura pochi minuti, il tempo necessario a Filippi per procurarsi e trasformare il rigore dell’uno a uno.
Il match prosegue con continui rovesciamenti di fronte ma ci vuole un altro rigore, allo scadere di frazione, per rompere gli equilibri: stavolta il fallo è di Copetti e dal dischetto ci pensa Gramolelli a riportare in vantaggio il Milan Ladies, realizzando gol dell’ uno a due con cui si va negli spogliatoi.

Nella ripresa Milan subito pericoloso: punizione di Gramolelli e deviazione sulla traversa di Copetti.
Il Ravenna non si fa intimorire e al quinto pareggia i conti: discesa di Cameron, cross al centro e bel colpo di testa di Filippi che firma il 2 a 2.
Sulle ali dell’entusiasmo le giallorosse chiudono il Milan nella propria area di rigore e vanno vicine al gol con Colini, Cimatti e Carrozzi, ma Pilato è sempre attenta.
Alla mezz’ora il lungo assedio giallorosso trova i frutti sperati grazie a Burbassi, che con un bel diagonale batte Pilato e manda in delirio il pubblico presente al “Soprani” di San Zaccaria.
Il Milan prova l’ennesimo ribaltone del match ma stavolta il risultato non cambia più, e al triplice fischio festeggiano capitan Cimatti e compagne, che anche in questa occasione dimostrano di avere carattere e attaccamento alla maglia.
In virtù di questa vittoria le romagnole rafforzano il proprio terzo posto alle spalle delle inarrestabili Inter e Roma, quest’ultima prossimo avversario del Ravenna Women.

Serie B
5^ giornata

Inter – Cesena 3-0
Lazio – Asd Roma 0-1
Ravenna Women – Milan Ladies 3-2
F.Mozzecane  – Arezzo 3-1
Roma XIV – Cittadella 1-2
Empoli – Genoa

Classifica

Inter, asd Roma 15 punti
Ravenna 11 punti
F.Mozzecane, Cittadella 8 punti
Milan Ladies 7 punti
Empoli 6 punti
Lazio 5 punti
Cesena, Genoa 3 punti
Roma XIV, Arezzo 0 punti

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer