SHARE

Coppa Italia
1^ giornata
RAVENNA WOMEN FC – FORTITUDO MOZZECANE 2-1
Marcatrici: 47′ Burbassi 49′ Cimatti 65′ Gelmetti

Ravenna Women FC: Copetti, Cinque, Bouby, Carrozzi (90′ Giovagnoli), Greppi, Colini, Barbaresi, Filippi, Cimatti, Montecucco (65′ Raggi), Burbassi. A disp.: Ghidetti, Ercolani, Amadori, Principi, Pelloni. All.: R.Piras

F. Mozzecane: Meleddu, Bonfante, Caliari, Bertolotti, Groff, Pavana, Peretti, Carraro, Pinna, Cane o, Gelmetti. A disp.: Olivieri, Pecchini, Mele, Cinti, Benincaso, Bottigliero. All.: F.Bragantini

Buona la prima per il Ravenna Women FC che debutta in coppa Italia battendo per 2 a 1 il Fortitudo Mozzecane: ottima prova per le ragazze di mister Piras che dominano per 60 minuti lasciando il gioco alle avversarie solo nel finale di gara.

Mister Piras deve fare i conti con le assenze dell’indisponibile Cameron e delle infortunate Principi, Pelloni e Cicci, e manda in campo dal primo minuto Copetti tra i pali, Cinque, Greppi, Colini e Bouby in difesa, Carrozzi, Filippi e Barbaresi a centrocampo, con capitan Cimatti alle spalle del tandem d’attacco Montecucco-Burbassi.

Le padrone di casa partono benissimo e collezionano azioni da gol, sospinte da capitan Cimatti, autentica mattatrice del match; la prima azione da rete giunge al quinto con un tiro del capitano che termina alto. Due minuti dopo assolo di Burbassi e palla per Barbaresi che spreca da ottima posizione. L’assedio giallorosso continua con i mancati gol di Montecucco, Filippi, Burbassi e Cimatti che in più occasioni fanno gridare al gol il pubblico di casa.
Il Mozzecane si rende pericoloso a fine primo tempo e va vicino al vantaggio prima con Gelmetti e poi con Pinna, a cui si oppone Copetti con una gran parata.

Nella ripresa è subito gol: corner di Carrozzi, conclusione di Barbaresi, e rete di Burbassi che sfrutta la corta respinta di Meleddu per siglare la prima storica marcatura del Ravenna Women.
Passano due minuti e giunge il raddoppio: Montecucco ruba palla sulla tre quarti, entra in area e serve un assist per Cimatti che firma il bis, siglando il 2 a 0.
Il Mozzecane prova a reagire ed accorcia le distanze al ventesimo con Gelmetti, ma il gol dell’attaccante veneta diventa di fatto il gol della bandiera.
Il Ravenna si difende bene, chiude ogni varco grazie all’ottima prova del tuo Colini-Greppi, e al triplice fischio gioisce per la prima vittoria della stagione 2018-19.

Capitan Cimatti e compagne torneranno in campo tra due settimane per affrontare il Cittadella, terza squadra del triangolare di Coppa Italia.