01/02/2023

Quarti di finale andata – 25 gennaio 2023

Quarto di finale di Coppa Italia, allo stadio Gobbato si gioca l’andata tra il Pomigliano e la Roma.

Purtroppo la partita si disputa a porte chiuse ma questo siamo certi non frenerà la voglia delle due squadre di lottare e cercare di superarsi a vicenda.

La Roma, arrivata in Campania priva di Roman Haug si schiera con: Lind, Linari, Wenninger, Kollmats, Serturini, Kramzar, Giugliano, Ciccotti, Landström, Glionna, Giacinti.

La Roma inizia subito all’arrembaggio, conquista la metà campo locale e al 2’ passa in vantaggio grazie ad una splendida conclusione a giro di Manuela Giugliano che da fuori area trova il sette alla sinistra del portiere Fierro.

Al 6’ grandissima progressione di Glionna sulla destra, passaggio a rimorchio per Ciccotti che allarga verso Lamdstrom, preciso cross sul secondo palo dove si avventa Glionna che al volo, realizza la rete del 2-0.

La risposta del Pomigliano arriva al 12’ con il tiro da fuori area di Corelli che termina alta sopra la traversa.

Al 17’ buona azione di Ana Lu Martinez che allarga su Sangarè che prova la conclusione ma il tiro termina largo.

Bellissima azione tutta di prima della Roma al 20’ con almeno cinque giocatrici che toccano il pallone, conclusione di Kramzar dal limite dell’area e miracolo di Fierro che con l’aiuto del palo respinge; la sfera arriva a Glionna che calcia di prima intenzione ma l’estremo difensore locale è ancora una volta reattivo, si rialza e nuovamente in tuffo respinge.

Al 23’ passaggio filtrante di Giugliano per Giacinti che avanza palla al piede e lascia partire una conclusione forte e precisa, respinta con i pugni dall’attenta Fierro.

Al 39’ magia di Kramzar che con un tocco morbido serve sulla profondità Glionna, il pallone leggermente lungo arriva tra le braccia di Fierro.

In chiusura di primo tempo azione di Corelli e conclusione che smorzata non crea problemi alla retroguardia giallorossa. 

Il primo tempo si conclude con Annamaria Serturini che si accascia a terra e viene subito soccorsa dallo staff sanitario della Roma che tiene costantemente tutto sotto controllo.

Sono momenti di preoccupazione e paura per le condizioni di Annamaria che dopo circa 15’ viene rialzata e accompagnata a braccio negli spogliatoi.

Il mister Alessandro Spugna al suo posto, inserisce la giovane Kajzba.

Al 48’ calcio d’angolo di Giugliano dalla sinistra e colpo di testa al centro dell’area di Kollmats che termina alto sopra la traversa.

Un minuto dopo, passaggio filtrante di Giugliano per Landström che avanza sulla sinistra ed effettua un tiro cross che, deviato dal palo termina tra i piedi di Giacinti, pronta conclusione dell’attaccante giallorossa che realizza il 3-0.

Il tecnico locale ne approfitta per effettuare la prima sostituzione, al 50’ esce Martinez ed entra Bragonzi.

Al 52’ pressione di Manuela Giugliano che recupera il pallone e poi effettua un cross basso verso Kajzba ba che a pochi passi dalla linea di porta mette a segno la rete del 4-0.

Glionna sfrutta un errore difensivo di Fusini al 57’ avanza e conclude dal limite dell’area, il pallone sbatte contro la traversa e torna in campo; Giacinti effettua una pronta rovesciata che viene parata dal portiere.

 Al 59’ bella azione di Giacinti per CIccotti che protegge il pallone, si libera della diretta avversaria e calcia dal limite dell’area ma non trova la porta.

Alessandro Spugna vuole ruotare le sue ragazze e al 60’ inserisce Andressa al posto dell’ottima Valentina Giacinti.

Triplo cambio anche nel Pomigliano, al 62’ entrano Ferrario, Passeri, Amorim ed escono Sangarè, Apicella e Fusini.

Al 65’ Glionna mette al centro un ottimo pallone per Andressa che controlla in piena area di rigore e supera con una conclusione precisa l’incolpevole portiere Fierro. È 5-0 per una Roma semplicemente perfetta. 

Ancora Roma che si rende pericolosa al 67’ con Kajzba che trova tutta sola in area di rigore Glionna, stop e conclusione che termina in rete per il 6-0 giallorosso.

Doppio cambio per Alessandro Spugna al 69’ escono dal campo Giugliano e Linari, al loro posto Ferrara e Selerud. 

Al 71’ bella azione giallorossa sulla sinistra con Andressa che trova Kajzba, scambio con Glionna e pallone che arriva al limite dell’area a Ferrara, controllo e tiro che viene bloccato dal portiere.

Ancora Roma pericolosa al 72’ con il pallone che viene servito a Selerud che affonda sulla fascia e regala un assist al centro per Andressa che controlla e mette a segno il gol del 7-0.

Al 74’ grossolano errore della retroguardia campana che è uscita purtroppo dal match e ne approfitta immediatamente Kajzba per mettere a segno la rete dell’8-0.

Al 78’ il Pomigliano trova il gol della bandiera, quello dell’1-8, lo mette a segno Bragonzi con una bella conclusione dal limite dell’area che non lascia scampo a Lind. 

Sostituzione all’81’ nel Pomigliano, esce Di Giammarino ed entra Taty.

Conclusione all’82’ dalla distanza di Kajzba e pronta risposta di Fierro che alza il pallone sopra la traversa. 

Dalla bandierina va Andressa che trova al centro dell’area Kollmats, colpo di testa e pallone termina di poco largo.

Ci prova il Pomigliano all’85’ con una conclusione di potenza di Amorim appena demtro l’area di rigore, respinta in calcio d’angolo dall’ottimo intervento di Lind.

Al 90’ Rabot trova al centro dell’area Corelli che tenta la conclusione al volo ma non trova la porta.

Senza recupero, l’arbitro Molinaro fischia la fine della partita con la Roma che vince in maniera netta e imponente per 8-1 e ipoteca la semifinale, rendendo futile il match di ritorno che si disputerà alle Tre Fontane.

Pomigliano: Fierro, Apicella (62’ Passeri), Fusini (62’ Ferrario), Rabot, Corelli, Sangarè (62’ Amorim), Martinez (49’ Bragonzi), Di Giammarino (81’ Taty), Golob, Novellino, Caiazzo. A disposizione: Cetinja, Dias, Buttino, Rocco, Buompane. 

All.: Carlo Sanchez

Roma: Lind, Linari (69’ Selerud), Wenninger, Kollmats, Serturini (46’ Kajzba) Kramzar, Giugliano (69’ Ferrara), Ciccotti, Landström, Glionna, Giacinti (60’ Andressa). A disposizione: Ceasar, Minami, Haavi, Bartoli, Greggi. 

All.: Alessandro Spugna

Arbitro: Martina Molinaro – Assistenti: Beatrice Toschi – Silvia Scipione

IV ufficiale: Cristiana Laraspata 

Marcatrici: 2′ Giugliano, 6′ Glionna, 49’ Giacinti, 52’ Kajzba, 65’ Andressa, 67′ Glionna, 72′ Andressa, 74’ Kajzba, 78′ Bragonzi

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer