SHARE

All’indomani del pirotecnico pareggio casalingo per 3-3 con il Sassuolo, analisi della gara affidata al mister biancorosso Mimmo Caricola. Di seguito le sue dichiarazioni post gara.

“E’ un pareggio sostanzialmente giusto, siamo stati bravi a tenere testa ad un avversario quotato non rinunciando tra l’altro a proporre il gioco e ad impostare le azioni, faccio i miei complimenti alle ragazze che sono state strepitose.

Eravamo contati in campo, la differenza l’hanno fatta i campi a disposizione. Le emiliane avevano maggiori elementi disponibili nella rosa e con una maggiore freschezza sono riuscite a recuperarci.

Un plauso alla rumena Cau, autrice di un a doppietta all’esordio, una ragazza che si era presentata con un biglietto da visita importante, essendo stata capocannoniere nel campionato rumeno. Se saremo in grado di supportarla con delle giocate in avanti saprà disputare una buona stagione.

Sono soddisfatto infine, della prestazione di Ilaria Capitanelli che ha esordito nella massima serie con piglio e personalità. E’ una ragazza interessante e di prospettiva, capace di giocare un’ottima partita senza alcun timore; si sta impegnando bene dall’inizio della preparazione, meritava questa chance. E’ nostro dovere puntare sulle giovani, non avendo le stesse potenzialità delle big”.

Foto di Alessandro Allegretti