01/03/2024

Pink Bari-Milan 0-6, vittoria tennistica delle rossonere con poker di Giacinti

Vittoria tennistica per il nuovo Milan di Carolina Morace che supera per 6-0 all’esordio la Pink Bari. Troppo evidente il divario tecnico tra le due squadre con una Valentina Giacinti super, autore di ben quattro reti. Per le biancorosse debutto stagionale amaro con lo stesso risultato patito lo scorso anno in casa con il Brescia.

Dopo una fase iniziale di studio della partita, al 15′ goal di Daniela Sabatino che sblocca la gara per le rossonere, sfruttando un errore di Roberta Aprile in uscita; partita giocata prevalentemente a centrocampo, con pochissime occasioni da rete per entrambe le parti; al 28′ raddoppio di Valentina Giacinti che supera in uscita il portiere avversario; al 34′ punizione di poco fuori di Manuela Giugliano; al 40′ rete di Valentina Giacinti che triplica per la sua squadra; al 44′ tiro di Pittaccio per i padroni di casa nello specchio della porta parato dall’estremo difensore avversario; al 45′ conclusione di Chiara Pasqualini di destro da fuori area senza esito; fine del primo tempo con le squadre che vanno all’intervallo negli spogliatoi con il punteggio di 3-0 a favore delle rossonere di Carolina Morace; nella ripresa al 51′ tiro ravvicinato di Valentina Giacinti che sfiora il poker; al 56′ punizione di Piro dalla distanza senza esito; al 59′ conclusione pericolosa dalla distanza per i rossoneri respinta in corner; al 61′ poker di Giacinti con un gran bel tiro dalla distanza; al 64′ sostituzione in casa Pink : entra Martina Di Bari ed esce Antonella Marrone; al 68′ tiro dalla distanza delle ospiti che non impensierisce Aprile; al 72′ entra Sonia Maria O’Neill al posto di Simona Petkova; al 77′ per le rossonere esce Lisa Alborghetti ed entra Isabel Cacciamali all’80 autogoal della Pink Bari di Santoro nel tentativo di liberare la sfera dall’area di rigore; all’83 ancora in rete Giacinti per lo 0-6 delle rossonore;  Nel finale altro cambio con l’uscita di Lucia Ceci e l’ingresso in campi di Angelica Parascandolo e la standing ovation per Valentina Giacinti che lascia il posto ad Anita Coda; all’88 tiro insidioso alto di poco di O’Neill; al 91′ parata di Aprile che evita un passivo piu’ pesante con la gare che termina 6-0 a favore del Milan.

Pink Bari-Milan 0-6

MARCATORI: 15′ Sabatino (M), 28′ Giacinti (M), 40′ Giacinti (M), 61′ Giacinti (M), 80′  Santoro (Aut.) (P), 83′ Giacinti (M).
PINK-SPORT-TIME-FEMMINILE (4-4-2): Aprile ; Novellino , Marrone (64′ Di Bari ) , Soro , Vivirito ; Piro , Pasqualini , Santoro , Ceci (86′ Parascandolo ) ; Pittaccio , Petkova (72′ O’Neill) .
A disposizione: Balbi, Strisciuglio, Cangiano,  Sgaramella.
Allenatore: Roberto D’Ermilio .
MILAN-FEMMINILE (4-3-3): Korenciova ; Mendes , Fusetti , Rizza , Tucceri Cimini ; Alborghetti (77′ Cacciamali) , Giugliano , Heroum ; Carissimi , Sabatino , Giacinti (87′ Coda) .
A disposizione: Ceasar, Manieri, Zigic, Longo.
Allenatore: Carolina Morace .
ARBITRO: Davide Di Marco

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer