SHARE

Pink Bari – Florentia San Gimignano 1-4 (1 – 2)
Florentia San Gimignano: 1 Schroffenegger, 14 Bursi, 6 Ceci, 22 Rodella, 32 Dongus ©, 25
Vicchiarello, 91 Imprezzabile, 21 Re, 31 Dupuy (55’ Nilsson), 10 Nocchi, 9 Martinovic (61’ Wagner)
All. Stefano Carobbi
A disposizione: 16 Leoni, 2 Lipman, 4 Wagner, 7 Abati, 8 Lotti, 17 Nilsson, 13 Roche S, 93 Roche L
Pink Bari: 1 Mylloya, 2 Culver, 4 Di Bari, 5 Marrone, 8 Piro, 9 Ketis, 10 Manno, 12 Helmvall, 20 Carp,
24 Torres Pallares (64’ Honkanen), 33 Novellino
All. Caricola
A disposizione: 3 Capitanelli, 7 Mascia, 18 Honkanen, 19 Zammit, 21 Ceci, 22 Balbi, 23 Soro, 31 Di
Fronzo, 55 Trotta
Direttore di gara: sig. ra Finzi (sez. Foligno)
Primo Assistente: sig. Carella (sez. L’Aquila)
Secondo Assistente: sig. De Santis (sez. Avezzano)
Tabellino: pt 17’ Piro, 19’ Martinovic, 26’ Imprezzabile; st 60’ Nilsson, 78’ Nilsson
Note:
Grande vittoria esterna per la Florentia San Gimignano che a Bari segna 4 goal dopo essere
passata in svantaggio. Martinovic, Imprezzabile e due volte Nilsson regalano i 3 punti alle
neroverdi.
San Gimignano che si schiera con il solito 4-3-3: Wagner e Nilsson non al meglio, al loro posto
Dupuy e Vicchiarello.
Parte meglio il Bari che al 5’ prova la conclusione con Helmvall, tiro deviato da Rodella e parato da
Schroffenegger. Padrone di casa che passano in vantaggio al 17’ con Jenny Piro, la sua punizione
dalla trequarti non viene toccata da nessuno e la palla si insacca alle spalle del n.1 neroverde.
Florentia che si riporta subito in parità grazie al bomber Martinovic, il suo 7° sigillo in campionato
arriva su corner battuto da Vicchiarello e deviato di testa di Dongus.
Schiaccia il piede sull’acceleratore la squadra di Mister Carobbi e al 26’ raddoppia con il primo goal
in Serie A di Francesca Imprezzabile che può festeggiare anche la convocazione in Nazionale U19.
Si abbassano i ritmi e il Bari prova a pungere sui calci piazzati, ma Schroffenegger fa buona
guardia.
Nella ripresa non ci sono grandissimi spazi e allora dalla panchina si alza Nilsson che dopo pochi
minuti trova la sua prima rete in Serie A con una bella azione solitaria sulla sinistra finalizzata con
l’aiuto di Culver che devia il pallone in porta per il 3 a 1. Continua ad attaccare la Florentia San
Gimignano che al 75’ sfiora la quarta rete con Nocchi. Proprio la n.10 neroverde, due minuti dopo
lancia in porta Sara Nilsson che salta Mylloya e sigla la personale doppietta. Le ospiti continuano
ad attaccare fino al triplice fischio della sig.ra Finzi.
Continua così la striscia positiva delle neroverdi con una vittoria importante, la più ampia in Serie
A della Florentia, conquistata su un campo ostico come quello di Bari.
Prossimo appuntamento a San Gimignano domenica 23 febbraio contro l’Orobica per continuare a
fare bene in questo campionato.

 

Federico Oggioni