SHARE
©Perugia Calcio Femminile

Le piacerebbe giocare con Carly Lloyd ed il suo sogno è lo stesso di tante altre ragazze, giocare un Mondiale con la sua Nazionale: intervista speciale ad Azzurra Accettoni terzino del Perugia Calcio Femminile.

©Perugia Calcio Femminile

Ciao, una tua breve presentazione (età, ruolo…)

Ciao, sono Azzurra Accettoni, ho 20 anni e sono un terzino sinistro.

Quando hai iniziato a giocare a calcio? Le tue esperienze in carriera…

Ho iniziato a giocare in seconda elementare, con i maschi, precisamente con il San Gemini, la squadra del paese, poi dopo sempre con i maschi sono andata alla Grandoni. Dopo la rappresentativa umbra mi è arrivata la chiamata del Perugia Femminile e non mi sono fatta scappare questa occasione, ormai sono quasi 7 anni che sto con il Perugia.

In che cosa vorresti migliorare?

Vorrei migliorare il piede destro visto che diciamo è il piede debole.

A quale giocatrice ti ispiri? Hai un idolo?

Un idolo si c’è l’ho, è Francesco Totti ma nel femminile sono Alex Morgan e Carly Lloyd anche se in realtà potrei fare una lista infinita di nomi. Non mi sono mai fatta ispirare dal gioco di nessuno perché credo che ognuno ha il suo modo di giocare e vada sfruttato al massimo.

Con quale centrocampista ti piacerebbe giocare?

La centrocampista con cui mi piacerebbe giocare è sicuramente Carly Lloyd.

Sulla prossima sfida…

La prossima sfida è difficile ma sicuramente abbiamo tante potenzialità come squadra e la stiamo preparando al meglio, sarà tutta da vedere.

Qual è il tuo obiettivo stagionale? E quale quello del tuo club?

L’obiettivo stagionale è quello di tutta la squadra, puntare alla salvezza nel campionato e darò tutta me stessa per raggiungere questo obiettivo.

Un sogno…

Un sogno come tutte le ragazze che praticano questo sport è quello di rappresentare il proprio paese al Mondiale.