17/04/2024

Collecchio, 21 ottobre 2022 – Ecco le parole di Mister Andrea Giannetti (che sostituisce l’allenatore responsabile Fabio Ulderici, squalificato) alla vigilia di Parma-Pomigliano, 7^ Giornata di Andata 1^ Fase Campionato Serie A Femminile, in programma allo Stadio “Ennio Tardini”domani sabato 22 ottobre 2022 alle ore 12:30 

Mister Andrea Giannetti, siamo alla vigilia della partita con il Pomigliano, che settimana è stata?

“Sicuramente è stata una settimana non semplice dopo la sconfitta con il Como: le ragazze hanno avvertito il colpo e quindi è stata una settimana, dal punto di vista mentale, difficile. In più ci sono stati anche degli infortuni che ci hanno complicato ulteriormente le cose, ma le ragazze a disposizione si sono allenate bene, hanno voglia di andare in campo e di portare a casa un risultato positivo per uscire da questo momento sicuramente negativo”.

Dal punto di vista personale: la responsabilità di sostituire, tra l’altro in una partita fondamentale come questa, Mister Ulderici?

“Questa è la mia prima partita da primo allenatore, ma con Mister Fabio Ulderici, in questi due anni, abbiamo sempre condiviso tutto, per cui qualsiasi sia il suo pensiero è anche il mio. Sicuramente è una responsabilità, ma siamo tutti determinati – staff e calciatrici – per fare una grande prestazione, per ritornare alla vittoria e tornare, finalmente, a proporre una prestazione che sia soddisfazione ai nostri tifosi e alla Società”.

Dopo il corto-circuito con il Cesena in Coppa Italia, qualcosa non ha più funzionato: come ripartire con una marcia positiva, soprattutto dopo l’ultimo scivolone con il Como che ha meno giustificazioni rispetto ai precedenti con grandi squadre?

“L’ultima sconfitta, in realtà, è stata un po’ diversa dalle altre per come è andata la partita, perché è vero che abbiamo preso gol subito, ma poi le ragazze sono state brave a pareggiare e poi c’è stato l’episodio del rigore, di cui non parliamo, ma che c’è stato… Poi, purtroppo, la partita ci è sfuggita di mano, però, per quello che abbiamo visto in settimana, le calciatrici stanno rispondendo in modo positivo alle nostre sollecitazioni, per cui siamo fiduciosi. Ci teniamo a fare una buona prestazione e, come ho detto prima, cercare di centrare una vittoria che ci manca e che ci darebbe quella spinta per proseguire bene la stagione”.

Che avversario è il Pomigliano?

“Il Pomigliano è una squadra che ha una propria identità definita, anche se ha cambiato guida tecnica. E’ una squadra che conosciamo bene, ha buone individualità davanti e fa della grinta una delle sue prerogativa, ma noi penso che l’abbiamo preparata nel modo giusto e ci faremo trovare pronte”.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer