03/12/2022

4a giornata – 24 settembre 2022

Parma travolto dal Milan: il match termina sul punteggio di 0-4 per le rossonere

Foto: sito ufficiale Parma

Per la quarta giornata di Serie a Tim femminile il Parma ospita presso lo stadio Tardini il Milan, reduce dalla vittoria casalinga contro il Sassuolo. La squadra di casa si presenta con il seguente schieramento: (4-3-3): Capelletti – Santoro, Heroum, Cox, Jelencic – Bardin, Silvioni, Benoit – Martinovic, Marchao, Pirone. 

Risponde il Milan con un 3-4-3 formato da: Giuliani, Arnadottir, Fusetti, Mesjasz, Bergamaschi, Adami, K. Dubcova, Thrige, Soffia, Thomas, Asllani. 

Il primo pallone è gestito dalle rossonere che si rendono subito pericolose con un tiro-cross di Asllani ma il pallone termina fuori. 

La prima vera occasione del match è del Milan con Thomas che calcia in porta, il suo tiro, debole, viene intercettato da Dubcova che spinge il pallone in rete a pochi passi dalla porta ma in posizione di fuorigioco. Si riparte dal risultato di 0-0.

Al 15’ gran cross di Asslani dalla sinistra: lo intercetta di testa Bergamaschi ma Capelletti le nega il gol.  

Dopo un minuto il Milan riesce a trovare il gol del vantaggio proprio con Bergamaschi che approfitta della traversa colpita dalla lunga distanza da Adami facendo suo il pallone e spingendolo in rete.

Al 21′ il Parma cerca di rientrare in partita con Pirone che serve Fusetti ma Giuliani intercetta il pallone. 

Al 36′ il Milan trova il raddoppio con un grande tiro a giro di Asslani su cui Capelletti non può nulla.

Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo sul risultato di 0-2 per le rossonere.

Nella ripresa il Parma effettua subito una sostituzione: fuori Silvioni, dentro Cambiaghi.

Al 47′ giallo per Pirone per fallo su Thomas in area e rigore per il Milan: dagli 11 metri si presenta Thomas ma il suo tiro è respinto prontamente da Capelletti: ne approfitta Thrige che da pochi passi batte in rete. 

Al 53′ il Parma si rende pericoloso prima con un tiro di Cambiaghi respinto da Giuliani, poi è sempre l’estremo difensore rossonero che salva il risultato intervenendo sulla ribattuta di Pirone e poi su quella di Martinovic. 

Al 60′ cambio nel Milan: fuori Soffia, dentro Tucceri Cimini.

Un minuto più tardi ammonizione per Adami per fallo su Marchao. 

Al 63′ cambio anche nel Parma con Bardin che lascia il posto a Farrelly.

Due minuti dopo, ci prova ancora il Parma con Cambiaghi ma il suo tiro termina fuori. 

Al 66’ il direttore di gara è costretto ad estrarre il cartellino giallo per Asllani rea di aver commesso fallo su Farrelly. 

Nel Milan al 69′ esce Adami ed entra Vigilucci; sostituzione anche nel Parma al 77’ con Maia che subentra a Santoro.

Dopo due minuti il Milan trova il quarto gol con K. Dubcova che stacca di testa su calcio d’angolo battuto da Tucceri e spiazza Capelletti. 

All’83′ doppia sostituzione nel Parma, escono Pirone e Thrige per Acuti e Carage; cambio anche tra fila rossonere con Asllani che lascia il campo a Dubcova.

Dopo 3’ di recupero termina il match sul risultato di 0-4 per il Milan. Nella prossima giornata le rossonere ospiteranno la Sampdoria e il Parma sarà impegnato nella trasferta contro la Roma. 

PARMA-MILAN 0-4

PARMA (4-3-3): Capelletti; Santoro (32’st Maia), Heroum, Cox, Jelenčić; Bardin (18’st Farrelly), Silvioni (1’st Cambiaghi), Benoit; Martinovic (38’st Acuti), Pirone (37’st Verrino), Marchao. A disp.: Ciccioli; Caiazzo, Nicolini, Williams. All.: Ulderici. 

Arbitro: Bordin di Bassano del Grappa.
Marcatrici: 16′ Bergamaschi (M), 36′ Asllani (M), 3’st Thrige (M), 34’st K. Dubcová (M).
Ammonite: 2’st Pirone (P), 17’st Adami (M), 21’st Asllani (M).

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer