25/09/2022

Parma, conoscersi a Compiano

Compiano, 24 agosto 2022 – La squadra Primavera del Parma Calcio Femminile, in questi giorni in ritiro pre-season al Campo Plano di Isola di Compiano, ieri sera, martedì 23 agosto 2022, con guida d’eccezione il sindaco di Compiano Francesco Mariani, ha visitato il borgo, ritenuto (giustamente) tra i più belli d’Italia, potendone apprezzare le bellezze architettoniche, su tutte il maestoso Castello, che domina la vallata del fiume Taro sulla via che collegava l’Emilia, la Toscana e la Liguria: un maniero possente, con 3 torri circolari alla piacentina e una quadrata, più antica, che ospitava le prigioni, con gli archi di ingresso, il giardino e le mura, le statue e il rivellino di protezione – perfettamente integro – da cui ammirare il panorama dell’Appennino. Tornate nella piazza del paese, le calciatrici sono state accolte dalla Marcia trionfale dell’Aida, che accompagna gli ingressi in campo al Tardini dei Crociati: una perfetta colonna sonora scelta dalla brava cantante Daniela Bassi che stava allietando con il suo spettacolo cittadini e villeggianti prima dell’arrivo del team e dello staff. Il responsabile della comunicazione del Parma Femminile Gabriele Majo, al microfono, ha quindi scandito nome e cognome di tutte le componenti della rosa, in un ideale ricambio di conoscenza e presentazione. Nel suo intervento, il responsabile del Settore Giovanile e Femminile Federico Pangrazi ha rivolto “un grazie sentito a tutta la comunità di Compiano, al Sindaco, a Claudio Bertani che ci sta ospitando al Campo Plano e lo sta facendo in maniera impeccabile. Grazie davvero a tutti da parte di tutta la squadra che in questi primi giorni di ritiro si è trovata veramente bene: siamo quasi a metà e speriamo anche in questa seconda parte di proseguire così come abbiamo iniziato”. L’allenatrice Ilenia Nicoli ha rimarcato come l’accoglienza logistica alla squadra sia di suo pieno e totale gradimento: “Mi piace molto la sistemazione che ci hanno riservato. Abbiamo la possibilità di avere le ragazze che possono gestirsi direttamente nella vita quotidiana nei bungalow, ad esempio il lavarsi direttamente i panni, cosa che ormai non si fa più perché ci sono le lavatrici, ma loro sono molto brave e belle da vedere perché questa è una pratica diventata ormai inusuale nella nostra vita di oggi. Le ragazze sono brave, vanno a letto presto, si riescono a gestire bene: sono molto contenta e ringrazio il Parma per averci dato la possibilità di fare questo ritiro in questa struttura veramente molto bella ed accogliente.” Al termine della serata il responsabile delle Giovanili Femminili Federico Pangrazi e la team manager Debora Fragni, in segno di riconoscenza, hanno consegnato al sindaco Francesco Mariani una maglia Crociata autografata da tutte le giocatrici. Alle ragazze è stato offerto un gustoso gelato artigianale e la possibilità di cimentarsi al karaoke.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer