SHARE
Fossati

Nove mesi di squalifica per mister Maurizio Fossati: questa la decisione della Commissione Disciplinare del Settore Tecnico della Figc per l’ex tecnico della Novese. A definire la squalifica fino al 31 agosto 2021 è stato l’accertamento della condotta denigratoria e discriminatoria nei confronti delle sue ex calciatrici (più volte avrebbe proferito frasi tipo: “siete qua solo per leccare la figa”, “sei grassa come un maiale”, “ma dove vai che pesi cento chili”, “tu e quella lesbica di tua figlia”; “purtroppo gli piacciono le donne e quindi va a cercarne altre”).

Non riconosciuti invece gli altri capi di imputazione: tentativo di instaurare un rapporto con una calciatrice della propria squadra e, vistosi non corrisposto, protagonista di atteggiamenti ossessivi e vessatori nei confronti della stessa; tentativo di “estorcere” denaro da un genitore di una ragazza che voleva cambiare squadra nel corso della stagione.