SHARE
italia
(L'Italia a valanga contro la Georgia - Fonte: Twitter - @FIGCAzzurri)

Dopo la larga vittoria di Benevento contro la Georgia l’Italia non sbaglia e rifila una manita al Malta. Rispetto alla gara di Venerdi il CT Bertolini cambia solamente 2/11 inserendo Fusetti e Boattin al posto delle infortunate Gama e Guagni, con la fascia di capitano sul braccio di Girelli.

CRONACA – I primi minuti vedono un Italia subito alla ricerca del gol, con il Malta che difende strette chiudendo ogni spazio. Infatti, saranno subito 5 i calcio d’angolo a favore delle azzurre. La partita si sblocca al 27’ con una bella punizione di Valentina Cernoia, la centrocampista si ripete poco dopo (37’) siglando il 2-0. Al 42’ Sabatino cala il tris su un perfetto cross di Girelli, mentre allo scadere Giugliano con una conclusone da fuori batte l’estremo difensore  Xuereb e manda tutti negli spogliatoi. Ad inizio ripresa Bertolini manda in campo Bergamaschi per Bartoli, entrano anche Greggi e Tarenzi, è la centrocampista romana che nel finale di partita si rende protagonista prima con una conclusione acrobatica che chiama al miracolo Xuereb e poi con un bel bolide dal limite per il definitivo 5-0.

Da registrare al 72’ l’espulsione, senza senso, di Giugliano per aver lasciato il campo senza autorizzazione.

L’Italia, in attesa della sfida della Danimarca contro la Georgia in programma oggi alle 18.00 si porta in solitaria in testa alla classifica del girone B. Le azzurre torneranno in campo il 10 e il 14 Aprile per le gare contro l’Israele in casa e la trasferta in Bosnia.

Italia –  Malta 5-0

Reti: 27′ 37′ Cernoia, 42′ Sabatino, 45′ Giugliano, 93′ Greggi.

Italia: Giuliani; Bartoli (46′ Bergamaschi), Linari, Fusetti, Boattin; Rosucci, Galli (57′ Greggi), Giugliano, Cernoia; Sabatino (68′ Tarenzi), Girelli. A disp.: Aprile, Piazza, Lenzini, Merlo, Tucceri Cimini, Marinelli, Caruso, Glionna, Salvatori Rinaldi. Ct. Bertolini.

Malta: Xuereb J.; Farrugia S. (46′ Sciberras), Lipman, Zammit C., Flask; Borg B., Sultana (72′ Xuereb E.), Zammit B., Cuschieri (46′ Said); Theuma, Farrugia M. A disp.: Borg R., Mifsud, Carabott, Borg M., Xuereb C., Turner. Ct. Gatt.

Arbitro: Antoniou (Grecia).

Note: ammonita: Girelli (I); espulsa: Giugliano (I).