03/02/2023

Giudizi al termine del girone di andata

NAPOLI

Girone d’andata negativo per il Napoli. Le ragazze campane non sono riuscite a dare continuità alla buona fase finale della stagione passata in cui mister Pistolesi era riuscito a trovare la chiave per arrivare alla salvezza. Andamento troppo lontano dalla sufficienza per poter pensare di restare in serie A. Purtroppo la squadra, ha pagato l’assoluta mancanza di alcune giocatrici, arrivate in estate con grandi proclami ma che non sono ancora riuscite a dimostrare la loro pericolosità in campo. Non è un caso che il Napoli nella sua totalità, ha messo a segno solamente 7 gol di cui 4 li ha realizzati il Capitano, Eleonora Goldoni che sta giocando tra l’altro nel ruolo di centrocampista. Mancano e tanto i gol delle attaccanti. 

Al termine della partita contro il Sassuolo, persa per 1-0 ma ben giocata, la società ha deciso di esonerare l’allenatore Pistolesi ed affidare la squadra alla coppia Domenichetti-Castorina. Nel girone di ritorno il Napoli dovrà cambiare passo e mettere in campo una cattiveria agonistica decisamente superiore. La stagione è ancora lunga…

Voto: 5

TOP PLAYER

Eleonora Goldoni: È l’anima del Napoli, è stata di gran lunga la migliore in questo girone d’andata. I numeri parlano chiaro, il Capitano ha messo a segno 4 dei 7 gol totali realizzati dalla sua squadra. 

In campo, ha sempre messo tutto quello che aveva in corpo e ha cercato ogni volta, di aiutare le sue compagne che dimostravano di essere in difficoltà. Ci piace ricordare quello che è accaduto al duplice fischio dell’arbitro nella partita contro la Lazio a Formello. Prima di rientrare negli spogliatoi, Eleonora si è fermata in campo, è stata l’ultima calciatrice a rientrare negli spogliatoi e da vero Capitano, ha voluto incitare una ad una le sue compagne, spronandole perché la gara era ben lungi dall’essere terminata. Nella ripresa, ha suonato la carica e con una prestazione super, condita da due reti, ha trascinato il Napoli alla vittoria. Decisiva

Voto: 7,5

Sejde Abrahamsson: L’esterna difensiva svedese, al suo primo anno in Italia, ha avuto un approccio nel nostro campionato molto positivo. Grinta e determinazione non le mancano e in ogni partita è sempre uscita dal campo con la maglietta bagnata di sudore, non si risparmia e non si ferma mai. 

Dotata di grande corsa, dai suoi piedi nascono sempre importanti giocate e cross per le compagne. Tanto cuore e grinta da vendere, è molto brava nelle chiusure difensive e riesce a fare bene entrambe le fasi, sia quella arretrata che quella d’attacco. Completa

Voto: 7

Emily Garnier: L’esperienza non manca alla centrale americana che durante la partita è sempre molto incisiva. Attenta nelle coperture, ha tra le sue qualità migliori quella dell’anticipo difensivo, le piace infatti prendere il tempo agli attaccanti avversari e uscire palla al piede. Dotata di buona tecnica individuale, riesce molto spesso con i suoi precisi lanci a far ripartire rapidamente le azioni del Napoli. 

Non butta mai il pallone ed è bella da vedere anche esteticamente quando testa alta e palla al piede riesce a far salire la squadra. Elegante 

Voto: 7

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer