SHARE

In una giornata caratterizzata dal forte vento, il Napoli si impone sulla Lazio e si porta a -1 proprio dalla società bianco-celeste, guadagnandosi il sesto posto.

Il primo tempo lo possiamo sintetizzare con due occasioni: una per il Napoli, orchestrata da Ferrara e Visco, l’altra per la Lazio al 30’ con una punizione per le ospiti calciata a lato da Sgambato.

La ripresa si apre al 3’ con le locali che hanno una doppia chance nella stessa azione, prima con Franchetto e dopo con Visco. Al 16’, è il turno della Lazio con Di Guglielmo che conclude debolmente. AL 37’, l’episodio chiave a favore delle partenopee: dopo un’uscita avventata di Sacco, portiere della Lazio che lascia la porta sguarnita con la sfera attraversa tutta l’area di rigore prima di giungere nei pressi di Penna; per quest’ultima è un gioco da ragazzi depositare a rete: è l’1-0 che sancisce la vittoria delle ragazze di mister Illiano, in un match fin lì decisamente equilibrato. Complimenti alla squadra che aveva qualche calciatrice non al meglio tra cui capitan Zavarese che si è sacrificata per essere presente.