SHARE

Appuntamento alle 14.30 a Barra domani con Napoli Femminile-Empoli, la partita del cuore per Alessandro Pistolesi, tecnico azzurro che ha guidato la formazione toscana per tantissimi anni fino alla passata stagione. Una sfida importantissima per il Napoli Femminile, che dovrà fare a meno di Chatzinikolaou, Perez e Popadinova. Squadra in ritiro all’hotel Parker’s e massima concentrazione. “Sappiamo che ci sono ancora sei tappe prima del traguardo ed il nostro dovrà essere un crescendo, ci siamo messi nelle condizioni giuste perché adesso la salvezza – vistolo scontro diretto che avremo con il San Marino – dipende da noi. Affrontiamo l’Empoli con determinazione ed entusiasmo”. Pistolesi aspetta di rivedere tanti vecchi amici: “Sarà bellissimo ritrovare l’Empoli, ci divertiremo a scherzare prima e dopo la partita ma per 90’ saremo avversarie. Alle ragazze mi legano ricordi splendidi, con loro avevo instaurato dei rapporti speciali come del resto sta avvenendo qui a Napoli con le mie attuali calciatrici”.

Questo il link alla video-intervista con mister Pistolesi: https://youtu.be/QSBlSXJi6s4

Ufficio stampa Napoli Femminile