31/01/2023

Lindsey Kimberley Thomas

13 giornata – 23 Gennaio 2022

Sconfitta pesante per la Sampdoria: il match contro il Milan termina 4-0 per le rossonere

Per la tredicesima giornata di Serie A TimVision il Milan, reduce dall’arrembante vittoria per 0-6 contro l’Hellas Verona affronta la Sampdoria protagonista di due vittorie nelle ultime due partite.

Il primo pallone del match è giocato dalla Sampdoria che già al 3’ prova ad essere pericolosa con Wagner che tenta il tiro da fuori area ma che non impensierisce Giuliani.

Al 10′ ci prova il Milan con Bergamaschi che, dopo essersi accentrata, serve in area di rigore Thomas ma Tampieri si fa trovare pronta come anche Novellino dopo una serie di rimpalli che favoriscono il tiro di  Grimshaw, neutralizzato dal difensore blucerchiato.  

Un minuto più tardi è ancora pericoloso il Milan con Codina che stacca di testa sugli sviluppi di un corner.

Al 15′ gran tiro di Piemonte neutralizzato da un’attenta Tampieri.

Al 21′ la squadra di casa trova il gol del vantaggio con Thomas servita in area di rigore da un cross perfetto di Alia Guagni: palla ben indirizzata sul secondo palo, imprendibile per Tampieri.

Il Milan raddoppia al 31’ con Bergamaschi: altro cross perfetto dalla destra della solita Guagni che questa volta trova la testa di Bergamaschi che infila il pallone in rete.

Un Milan inarrestabile in questa prima frazione di gioco trova anche il gol del 3-0 al 34’siglato da Piemonte servita ancora una volta da Guagni: colpo di testa della numero 18 rossonera che fa 3-0.

Al 36′ altra occasione per il Milan con Thomas che serve in area Piemonte ma questa volta risponde bene Tampieri.

Il secondo tempo inizia con una sostituzione per la Sampdoria: fuori Novellino, dentro Rizza.

Al 56′ ci prova disperatamente la Sampdoria con Wagner che tenta il tiro dalla lunga distanza ma il pallone finisce fuori.  

Al 60′ doppia sostituzione per la Sampdoria: fuori Seghir e Pisani, dentro Martinovic e Helmvall.

Al 64′ si rende ancora pericoloso il Milan con Codina che dagli sviluppi di un corner stacca di testa ma colpisce la traversa; il pallone termina sui Piedi di Piemonte che tenta il tiro da pochi passi dalla porta ma Fallico le nega la gioia del gol allontanando il pallone.

Al 69′ doppio cambio per il Milan: fuori Bergamaschi e Tucceri Cimini, dentro Andersen e Longo.

Al 79′ ci prova ancora il Milan con Longo che supera Rizza e poi tenta il tiro ma Tampieri è attenta.

All’81′ altra sostituzione per la Sampdoria: esce Martinez ed entra Berti.

All’85′ altra traversa colpita dal Milan con Longo sugli sviluppi di un corner.

All’86′ doppio cambio nel Milan: fuori Piemonte e Grimshaw, dentro Stapelfeldt e Selimhodzic.

L’arbitro concede 3’ di recupero

Al 90+1′ ammonizione per Adami per fallo su Wagner.

Nel secondo minuto di recupero il Milan trova il gol del 4-0 con Thomas che fa doppietta: palla recuperata a centrocampo da Adami che avanza e serve in area di rigore Thomas  che batte Tampieri.

Termina il match tra Milan e Sampdoria sul punteggio di 4-0. Le stesse squadre saranno avversarie anche in Coppa Italia il 30 Gennaio nella gara di andata dei quarti di finale.

IL TABELLINO DEL MATCH

Inizio modulo

MILAN (3-4-3): Giuliani; Codina, Fusetti, Agard; Guagni, Grimshaw (87′ Selimhodzic), Adami, Tucceri (70′ Andersen); Bergamaschi (70′ Longo), Piemonte (85′ Stapelfeldt), Thomas. A disposizione: Kirschstein, Fedele, Babb, Miotto, Cortesi. Allenatore: Ganz.

SAMPDORIA (3-5-2): Tampieri; Auvinen, Spinelli, Pisani (60′ Helmvall); Novellino, Fallico, Wagner, Seghir (60′ Martinovic), Giordano; Martinez (82′ Berti), Tarenzi. A disposizione: Boglioni, Rincon, Bursi, Rizza, Battelani, Brunelli. Allenatore: Cincotta.

ARBITRO: Mirabella di Napoli. Assistenti: Piazzini di Prato e Peloso di Nichelino.

 Quarto ufficiale: Selvatici di Rovigo.

MARCATRICI: 22′ 90’+2′ Thomas, 32′ Bergamaschi, 36′ Piemonte.

AMMONITE: Adami.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer