02/03/2024

14a giornata – 28 gennaio 2023

Importante derby tra due squadre che cercano ancora la loro identità. I risultati in questa stagione sono infatti altalenanti, a volte dimostrano di essere protagoniste anche per le primissime posizioni di testa ma poi cadono in errori che vanno a condizionare le loro partite, soprattutto contro avversarie non di prima fascia.

Il Milan si presenta con: Giuliani, Árnadóttir, Mesjasz, Nouwen, Bergamaschi, Grimshaw, Dubcová, Mascarello, Thomas, Asslani, Piemonte.

La squadra schierata da Rita Guarino è invece la seguente: Durante, Thøgersen, Fördős, Alborghetti, Merlo, Mihashi, Santi, Bonetti, Karchouni, Chawinga, Polli.

Al 1’ calcio d’angolo per l’Inter, dalla bandierina di sinistra va Karchouni, uscita sbagliata di Giuliani e tap-in vincente, a pochi passi dalla linea di porta di Salvi che realizza il gol del vantaggio 1-0.

In questo avvio di partita, la formazione nerazzurra sembra in netto controllo e al 15’ su preciso lancio di Karchouni, è Chawinga che controlla il pallone, supera Bergamamschi, poi entra in area di rigore e con un preciso diagonale di sinistro batte per la seconda volta l’incolpevole Giuliani. È 2-0 per l’Inter che mette già una seria ipoteca sul match.

Al 16’ arriva la risposta del Milan con una buona azione personale di Dubcova che tenta la conclusione sul secondo palo ma il pallone termina largo. 

Ancora pericolosa la squadra nerazzurra al 27’ con un tiro dal limite dell’area di Mascarello respinto in calcio d’angolo dalla parata di Durante che alza il pallone sopra la traversa.

Al 32’ Mascarello serve il pallone a Piemonte che controlla, avanza e poi con un preciso diagonale mette a segno il gol dell’1-2. 

È una rete molto bella quella della ragazza rossonera che conferma il suo ottimo momento di forma.

Va vicinissima al pareggio al 42’ il Milan con una bella azione tutta di prima, il passaggio di Thomas per Asllani è preciso, così come il tiro in porta che viene però respinto dall’ottimo intervento del portiere nerazzurro Durante.

Il primo tempo si chiude sul risultato di 2-1 per la squadra ospite che al netto di quanto di è visto in campo, merita il vantaggio.

Nella ripresa al 51’ Karchouni va alla battuta di una punizione dal limite dell’area; il pallone è calciato benissimo e Giuliani non può far altro che resuperare il pallone quando questo, è già entrato in porta. L’Inter allunga il vantaggio e si porta avanti 3-1 nel derby di Milano.

Al 56’ Asllani viene atterrata in piena area e l’arbitro assegna il calcio di rigore a favore del Milan. Sul dischetto va la stessa Asllani che calcia benissimo, angolando il tiro sull’angolo basso alla destra di Durante che vola e con un balzo felino respinge in calcio d’angolo salvando l’Inter.

Azione di rimessa dell’Inter al 74’ con Polli che innesca Chawinga con un preciso filtrante; la calciatrice nerazzurra di vede respingere la prima conclusione da Giuliani ma poi, riesce a recuperare il pallone e a porta vuota realizza la rete del 4–1.

All’81’ Njoya si libera sulla destra e mette al centro il pallone verso Chawinga che lo offre a rimorchio per Merlo, tiro a botta sicura e respintail sulla linea di porta da parte di Thomas che salva il Milan dalla quinta capitolazione.

Dopo di recupero il direttore di gara mette fine ad una partita letteralmente dominata dall’Inter che fa suo il derby con un sonoro 4-1 sul campo del Milan.

MILAN-INTER 1-4

Marcatrici: 2′ Santi (I), 15′ Chawinga (I), 32′ Piemonte (M), 52′ Karchouni (I), 74′ Chawinga (I)

MILAN (4-3-2-1): Giuliani; Árnadóttir, Mesjasz, Nouwen, Bergamaschi (83′ Andersen); Grimshaw, K. Dubcová (60′ Guagni), Mascarello (83′ Adami); Thomas, Asslani; Piemonte. A disposizione:Fedele, Babb, Fusetti, Vigilucci, Soffia, M. Dubcová. Coach: Maurizio Ganz 

INTER (4-2-3-1): Durante; Thøgersen, Fördős, Alborghetti, Merlo; Mihashi, Santi; Bonetti (69′ Ajara Njoya), Karchouni (69′ Pandini), Chawinga (92′ Colonna); Polli (80′ Robustellini). A disposizione: Piazza, Van Der Gragt, Zappettini, Csiszár, Kristjánsdóttir. Coach: Rita Guarino

ARBITRO: Kumara. ASSITENTI: Cerilli, Tempestilli.

Marcatrici: 2′ Santi (I), 15′ Chawinga (I), 32′ Piemonte (M), 52′ Karchouni (I), 74′ Chawinga (I)

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer