26/11/2022

Maria Perez Pereira prolunga il suo sì al Futsal Breganze: anche per il prossimo anno l’universale spagnola farà parte della rosa guidata da mister Luigi Zanetti.

Maria Perez Pereira prolunga il suo sì al Futsal Breganze: anche per il prossimo anno l’universale spagnola farà parte della rosa guidata da mister Luigi Zanetti. Classe 1988, è arrivata nel corso del mercato invernale dal Città di Thiene dove aveva giocato anche nella precedente stagione. La sua carriera da giocatrice di futsal in Italia è iniziata nel 2013/2014 quando è approdata a Roma, all’Acquedotto, dall’Amarelle di La Coruña. Nel 2015/2016 si è poi trasferita in Veneto, a San Martino di Lupari dove ha vestito la prestigiosa maglia della Luparense.

Maria, hai iniziato la tua esperienza in biancorosso a dicembre, come ti sei trovata?

Benissimo, davvero. A Breganze è andato tutto bene sin dal primo minuto. Sono riuscita fin da subito ad integrarmi con la squadra, a tempo record, sicuramente grazie alle mie compagne e a tutto lo staff societario che mi hanno fatta sentire come a casa.

Come valuti la stagione del Breganze?

A livello sportivo è stata una stagione a due facce. Il fattore negativo è che, come sappiamo tutti, non siamo riuscite a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissate. Per questo non può essere considerata positiva, ma dall’altra parte ci sono state anche delle cose positive: il Breganze ha dimostrato di essere una squadra forte che se la può giocare con chiunque, anche con le formazioni più quotate del campionato.

A livello personale per te cos’è cambiato dopo il passaggio a Breganze?

Dopo il passaggio a Breganze mi sono ripresa come giocatrice, ho trovato un equilibrio dentro e fuori dal campo. Non è un caso se qui ho segnato 9 dei miei 11 gol stagionali.

Cosa ti ha spinto a dire ancora di sì ai colori biancorossi?

La motivazione per cui sono rimasta? Qui mi sono trovata davvero bene, sia a livello sportivo che personale. Poi c’è la consapevolezza di far parte di una società solida, che mette le sue giocatrici nelle migliori condizioni per affrontare un campionato a questi livelli. Infine mi piace un sacco la voglia di crescere e migliorarsi giorno dopo giorno che c’è qui a Breganze-

Cosa ti aspetti dalla prossima stagione?

Il prossimo anno mi aspetto di riuscire a raggiungere gli obiettivi fissati dalla società. Per quanto riguarda me spero di poter dare il mio contributo alla squadra e quindi essere parte attiva del progetto del Breganze. Vogliamo essere competitivi ed entrare sia in Coppa Italia che nei play off.

Che progetti hai per quest’estate?

Niente di stratosferico: cose tranquille. Non farò tornei estivi, ma continuerò a fare sport e mi terrò allenata per farmi trovare pronta ad inizio stagione. Poi sicuramente tornerò a casa, in Galizia, per stare con famiglia e amici e ne approfitterò per fare qualche viaggio e conoscere nuovi posti.

Vuoi dire qualcosa ai tifosi del Breganze?

A tutti i tifosi biancorossi mi sento di assicurare che anche il prossimo anno dare il massimo, sempre! Mi auguro che saranno partite emozionanti che faranno divertire i nostri sostenitori. VAMOS BREGANZE 😊!

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer