SHARE

Un salto di qualità anche a livello giovanile. Infatti l’Italcave Real Statte, club più titolato d’Italia nel futsal femminile, punta a far bene anche per quel che riguarda l’under 19 a livello nazionale disputando il campionato di categoria. Dopo il grande lavoro degli ultimi anni a livello regionale, facendo crescere nei campionati dedicati giocatrici come Marangione e Russo (ora stabilmente in prima squadra in serie A), Gallo (rientrata dal prestito dopo una stagione in A2), Fatiguso (titolare a Noci in A2), De Leonardis e Giungato (reduci anch’esse da esperienze in squadre di cadetteria), il club rossoblù ha intenzione di cimentarsi sin dalla prossima stagione anche nel campionato femminile di futsal under 19. Pertanto sono stati programmati degli allenamenti per poter avere la possibilità di giocare con la maglia dell’Italcave Real Statte per le giovani ragazze nate nel 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004 e 2005 presso il PalaCurtivecchi di Montemesola. Il primo stage si svolgerà martedì 18 settembre alle 18:00, e sarà seguito dal tecnico della prima squadra, Tony Marzella, assieme a tutto lo staff tecnico, atletico e medico del team che disputa da sempre la Serie A. Le candidate dovranno presentarsi obbligatoriamente con carta di identità, certificato di idoneità alla pratica sportiva in corso di validità ed eventuale nullaosta per i giovani tesserati di altre società. Naturalmente le ragazze che supereranno lo stage entreranno di diritto a far parte dell’Italcave Real Statte e potranno anche giocarsi le proprie chance per essere convocate in prima squadra e, quindi, poter disputare il campionato di Serie A di Futsal femminile. Per informazioni è possibile chiamare dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00 al numero di telefono 335/8175476.

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi