09/02/2023

(Foto: profilo Facebook Lecce Women)

Una sentenza che sicuramente farà giurisprudenza e, come affermano gli stessi dirigenti della società pugliese, “Sarà utile a tutte le società”. Sì, perché la Corte d’Appello Nazionale della Figc ha cancellato la multa di 100 Euro inflitta al Lecce Women dal Giudice Sportivo del Dipartimento Calcio Femminile per non aver fornito il riscaldamento nello spogliatoio della terna arbitrale in occasione della gara contro la Roma XIV del 5 gennaio scorso. Una decisione che ha lasciato talmente increduli i dirigenti pugliesi che hanno deciso di fare ricorso, vincendolo appunto.
Grazie all’assistenza dell’avvocato Domenico Zinnari le giallorosse hanno fatto valere le proprie ragioni: “Se fosse stata confermata la sanzione, cosa avremmo dovuto fare? Mettere anche i condizionatori per l’estate? Ci è sembrata una cosa talmente assurda che non potevamo lasciare che passasse così sotto traccia”.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer