27/06/2022

Fiorentina: 

1- Sabatino: Rimane una delle centravanti più importanti del calcio italiano. In campo sembra una giovanissima alle prime armi. Non si risparmia mai, rincorre tutti i palloni, quelli giocabili ma anche quelli impossibili e se c’è da recuperare su un’avversaria lanciata a rete non si fa scrupoli. Le sue partite, le dovrebbero vedere le giovani calciatrici per imparare cosa significa la parola sacrificio.

Quando il direttore di gara assegna il rigore a favore della Fiorentina non ci pensa un solo istante, si va a prendere il pallone e lo calcia senza alcun timore.

Voto: 7

2-  Schroffenegger: Il portier viola e autore di una partita sopra le righe. La Roma è una squadra che crea sempre diverse occasioni da gol e manda in rete tante giocatrici. 

Con la sua attenzione e la sua bravura, riesce ad evitare più volte la capitolazione alla Fiorentina. Non può nulla in occasione della prima e della terza rete della Roma. Forse poteva fare meglio nel gol di Lazaro ma nel complesso buona prestazione.

Voto: 6,5 

3- Vigilucci: La calciatrice viola è tra le più pericolose della sua squadra. Brava soprattutto nelle sortite offensive con galoppate che spesso creano qualche apprensione nella comunque attenta retroguardia giallorossa.

Dai suoi piedi, nasce il cross basso che diventa una sorta di tiro quando Linari si vede arrivare addosso il pareggio del 2-2.

La Fiorentina nelle ultime due partite, importanti in chiave salvezza, avrà bisogno della corsa e della qualità di questa ragazza.

Voto: 6,5

AS Roma:

1- Giugliano: È una centrocampista completa, sa fare tutto con grande eleganza e unisce la qualità di una calciatrice sopra le righe alla grande quantità. Macina chilometri, recupera palloni e mantiene quella lucidità che solo pochissime calciatrici possiedono. . 

Aperture semplici alle compagne di reparto ma anche sventagliate a tutto campo che sistematicamente arrivano tra i piedi delle calciatrici giallorosse. 

Voto: 7,5 

2- Haug: Entra nella ripresa quando la Roma deve provare a vincere una partita che può risultare decisiva per il raggiungimento del posto Champions.

Non è semplice per nessuno entrare a freddo e fare la differenza ma lei dimostra di avere quelle qualità che solo le grandi attaccanti possiedono. Killer d’area di rigore, dopo il gol della partita precendente contro l’Hellas Verona, questa volta si supera e realizza con un preciso colpo di testa la rete che vale i tre punti contro la Fiorentina. L’accesso in zona Champions della Roma, porta anche la sua firma.

Voto: 7

3- Di Guglielmo: Continua ad essere tra le migliori calciatrici della Roma. La sua crescita costante dall’inizio di stagione è evidente. Gioca a tutto campo e la fascia è il suo territorio; è bravissima quando c’è da offendere ma che quando c’è da chiudere una diagonale difensiva. Ha il grande merito di farsi trovare al posto giusto al momento giusto quando c’è da sfruttare una palla inattiva, non a caso è lei che attacca il secondo palo e regala il più che meritato vantaggio alla Roma.

Voto: 7

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer