27/01/2023

3 Giornata – Centro Sportivo Campo Aquile

Terza giornata di campionato, a Formello è in programma una partita sulla carta di prestigio tra la Lazio e il Milan ma la differenza tecnica e di valori pende decisamente a favore delle calciatrici ospiti. 

Carolina Morace schiera la seguente formazione: Ohrstrom, Gambarotta, Foerdos, Thomsen, Heroum, Castiello, Mastrantonio, Cuschieri, Pittaccio, Martin, Andersen.

Risponde Maurizio Ganz con: Korenciova; Fusetti, Agard, Codina; Andersen, Jane, Adami, Bergamaschi; Thomas, Giacinti, Boquete.

Fin dai primi minuti si capisce che sarà una partita molto complicata per le ragazze biancocelesti. Servono infatti, solamente 5’ al Milan per passare in vantaggio, assist di Boquete per l’ex giallorossa Thomas che mette il turbo e supera Ohrstrom.

Non si placa la spinta rossonera e all’11’ Valentina Giacinti riceve il pallone da Adami e realizza con freddezza e precisione il gol del 2-0.

C’è troppo Milan per una Lazio spaesata e anche spuntata, azioni che non riescono a partire e dominio territoriale da parte della squadra ospite. Le occasioni si susseguono e al 30’ arriva anche il gol del 3-0 sempre con la terribile accoppiata Thomas-Giacinti. L’esterna rossonera è imprendibile quando parte in velocità e offre un assist per Giacinti che mette in rete.

Passano solamente due minuti e il Milan cala il poker. È sempre Valentina Giacinti a timbrare il cartellino con un tap-in vicente su assist di Bergamaschi. 

Al 42’ è invece Bergamaschi che tenta la conclusione ma il pallone termina alto sopra la traversa. 

All’ultimo minuto del primo tempo, viene annullato un gol a Giacinti per una segnalazione di fuorigioco. 

Sono due i minuti di recupero e proprio allo scadere, il Milan va ancora vicino alla rete con una conclusione di Bergamaschi. 

Nella ripresa al 53’ è ancora Thomas che mette a segno il gol della manita. Lazio-Milan 0-5.

Partita finita e squadre che si risparmiano? Assolutamente no perché il Milan continua a spingere sull’acceleratore e tre minuti dopo mette a referto anche la rete del 6-0 con una scatenata Giacinti che realizza cosìil suo quarto gol personale.

Al 67’ mette la firma sulla partita anche Vero Boquete, la calciatrice spagnola calcia in maniera esemplare appena dentro l’area di rigore e realizza il gol del 7-0.

In una delle rarissime sortite offensive, al 78’ Martin trova la gioia personale e prova a rendere leggermente meno amaro il passivo della Lazio 1-7.

Non è finita però perché all’86’ anche Cortesi trova la gioia del gol e il Milan allunga portandosi in vantaggio per 8-1. Arriva così il triplice fischio del direttore di gara, il Milan vince e continua la sua corsa mentre la Lazio subisce una durissima lezione che ridimensiona notevolmente quelli che possono essere i programmi di questa stagione.

LAZIO WOMEN-MILAN 1-8

Marcatrici: 5′, 53′Thomas (M), 11′, 29′, 31′, 57′Giacinti (M), 67′Boquet (M), 78′Martin (L), 86′Cortesi (M)

LAZIO WOMEN (4-3-3): Ohrstrom; Gambarotta (90’+1′Labate), Foerdos, Thomsen, Heroum; Castiello (79′Mattei), Mastrantonio (58′Visentin), Cuschieri; Pittaccio (46′Di Giammarino), Martin, Andersen. A disp.: Guidi, Savini, Pezzotti, Berarducci, Falloni. All.: Carolina Morace

MILAN (3-4-3): Korenciova; Fusetti, Agard, Codina (46′Arnadottir); Andersen, Jane, Adami, Bergamaschi (58′Rizza); Thomas (68′Miotto), Giacinti (59′Longo), Boquete (76′Cortesi). A disp. : Giuliani, Grimshaw, Morleo, Tucceri. All.: Maurizio Ganz

Arbitro: Luca Zucchetti (sez. Foligno) – Assistenti:Tiziana Trasciatti – Mirco Carpi Melchiorre – Quarto Ufficiale:Giorgio Di Cicco

NOTE:Ammonite: 34′Castiello (L) 

Recupero:2′pt, 4’st

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer