27/01/2023

Girone F – 3 Giornata 19 dicembre 2021

L’ultima partita del 2021 coincide con il turno decisivo di Coppa Italia. Per Lazio e Fiorentina sarà un duello cruciale considerando che il quadro del girone F è ben delineato. Con il Brescia già matematicamente fuori dai giochi, alle biancocelesti servirà una vittoria per passare il turno. Doppia chance invece per le Viola, alle quali, dall’alto dei tre punti frutto della vittoria per 2-0 ottenuta contro il Brescia, basterebbe anche solo un pareggio per approdare ai quarti di finale. 

Al campo Fersini di Formello è tutto pronto e la partita può cominciare. Dopo un’attenta fase di studio nei minuti iniziali, la Fiorentina prova ad insediarsi nella metà campo avversaria, con le biancocelesti più attendiste che sperano di affondare in contropiede. 

Le padrone di casa hanno una clamorosa occasione per passare in vantaggio al 13’ con Visentin che a tu per tu con Tasselli calcia malamente a lato sprecando tutto. 

Al 17’ la Lazio sciupa un’altra occasione d’oro. A rendersi nuovamente protagonista è la numero 99 laziale che triangola con Chukwudi, quest’ultima però non trova precisione e spedisce a lato.

Due minuti più tardi la formazione di Mister Catini riparte in contropiede ma sul più bello, Visentin si fa ipnotizzare dal portiere Viola e conclude sul fondo. 

Dopo aver subito l’assedio della Lazio, al 27’ la Fiorentina si fa vedere in avanti. Dopo una conclusione rimpallata di Vigilucci, la solita Sabatino si ritrova la palla a disposizione per calciare ma Ohrstrom riesce a salvarsi e a mandare in angolo con una super parata d’istinto. Dagli sviluppi del corner è Kravets a sfiorare il gol di testa ma le padrone di casa riescono a cavarsela ancora una volta con un miracoloso salvataggio sulla linea da parte di Pittaccio. 

Al 34’ Pittaccio sfrutta un errore difensivo delle Viola e crossa in area favorendo la conclusione di Cuschieri che però risulta troppo centrale e facile preda di Tasselli. 

Al 44’, poco prima dell’intervallo, le ospiti riescono a trovare la rete della bomber Daniela Sabatino su schema da punizione, successivamente annullata per fuorigioco. 

Il direttore di gara Castellone mette fine alla prima frazione di gioco sul punteggio di 0-0. 

La ripresa inizia con le Viola lanciatissime in avanti. Al 48’ Daniela Sabatino ci prova con il destro ma Ohrstrom blocca in sicurezza. 

La prima sostituzione della partita la effettua Patrizia Panico al 55’: Catena subentra a Claudia Neto. 

Se nel primo tempo era la Lazio a dettare il gioco, adesso sono le toscane a comandare. 

Al 70’ termina la partita di Danila Zazzera, alla sua prima da titolare in questa stagione, che viene sostituita da Marta Mascarello. 

Due minuti dopo le padrone di casa tornano a rendersi pericolose con Visentin che in area strozza troppo il tiro senza riuscire a concretizzare.

L’episodio che sblocca il risultato avviene al 78’ quando Vigilucci viene atterrata in area da Pittaccio e l’arbitro Castellone concede il rigore indicando il dischetto. 

Dagli 11 metri si presenta Daniela Sabatino che con la sua solita freddezza insacca senza troppi problemi e condanna la Lazio all’eliminazione. 

Girandola di cambi nei minuti finali per entrambe le formazioni: Mister Catini inserisce Savini, Zuzzi e Mattei al posto di Labate, Chukwudi e Di Giammarino. 

Coach Panico lascia invece spazio a Melania Martinovic e Sara Baldi che subentrano a Sabatino e Monnecchi. 

All’87’ è proprio la neo entrata Martinovic a cercare il raddoppio con un colpo di testa che però termina fuori. 

Tre minuti dopo, come ultima chance della gara Savini ci prova dalla distanza senza riuscire a cogliere impreparata Tasselli, che al contrario risponde presente. 

Dopo 4’ di recupero il Signor Castellone sancisce la fine della gara.

La Fiorentina di Coach Panico si aggiudica quindi la contesa approdando ai quarti di finale di Coppa Italia. 

LAZIO – FIORENTINA: 0-1

MARCATRICI:79’ Sabatino 

LAZIO (4-3-3): Ohrstrom, Pittaccio, Foerdos, Falloni, Heroum, Di Giammarino(86’ Mattei), Castiello, Cuschieri, Labate (80’ Savini), Chukwudi (80’ Zuzzi), Visentin. A disposizone: Natalucci, Guidi, Berarducci, Cesarini, Iafrata. Allenatore: Massimiliano Catini.   

FIORENTINA (3-5-2): Tasselli, Vitale, Tortelli, Kravets, Monnecchi(84’ Baldi), Neto (55’ Catena), Breitner, Zazzera(70’ Mascarello), Vigilucci, Sabatino(84’ Martinovic), Lundin. A disposizione: Schroffenegger, Forcinella, Huchet, Pirriatore, Ceci. Allenatrice: Patrizia Panico. 

AMMONIZIONI: 34’ Tortelli (F), 56’ Castiello (L) 

ARBITRO:Castellone. Assistenti: Caputo e Tagliafierro. 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer