SHARE

Vigilia della settima giornata del Girone D di Serie per la Sicula Leonzio Women. Le bianconere attendono per domani la visita dell’Aprila Racing al “San Gaetano” di Belpasso.

 

La settimana di lavoro delle leonesse, complice il meteo  avverso di martedì, è cominciata solo mercoledì sera con il test contro i ragazzi della Fenice Belpasso, terminato in favore di questi ultimi per 3-2. Le reti leontine sono state firmate dalla solita Irene Martella e da Maria Di Stefano.  Una sgambata utile a mister Scuto per sondare le condizioni delle sue ragazze dopo l’impegnativa trasferta di Chieti.

 

Ndiongue e compagne hanno subito messo nel mirino la sfida con l’Aprilia, che sarà un nuovo banco di prova per la squadra guidata da mister Peppe Scuto. Le leonesse vogliono tornare a vincere dopo lo scivolone interno contro il Sant’Egidio ed il pari esterno di Chieti. Le ospiti, dal canto loro, vogliono rialzarsi dopo i k.o. contro Salento Women e Pomigliano, che le hanno allontanate dalle parti alte della classifica.

 

Una sfida dura, come spiega il difensore Diana Finocchiaro:“Giocheremo in casa e questo sarà un punto a nostro favore. Scenderemo in campo con lo spirito che abbiamo sempre messo in gara, che ci porta a non mollare mai, giocheremo per vincere. Spero che faremo una partita all’altezza delle nostre possibilità. Non conosco benissimo l’Aprilia, ma ne ho sentito parlare come di una squadra tenace. Ci aspettiamo delle avversarie che non molleranno un centimetro e verranno qua per fare la loro partita. Sarà un confronto difficile.  Spero che il mio rientro dia più sicurezza al gruppo. Ho avuto due piccoli problemi. L’incidente, che mi ha portato un po’ di dolori fisici, non del tutto riassorbiti, e la squalifica, che mi ha caricato dandomi ulteriore voglia di mettermi in gioco”.

 

Per il confronto con le laziali mister Scuto dovrà rinunciare a Desireè Suriano, Sofia Lo Vecchio e Anna Puglisi, non al meglio, oltre che alla squalificata Maria Di Stefano.

 

Arbitro della sfida tra Sicula Leonzio Women ed Aprilia sarà Saugo di Bassano del Grappa. Calcio d’inizio alle ore 14:30.