SHARE

La Sicula Leonzio Women si prepara a tornare in campo, domani, per la quindicesima giornata del Girone D di Serie C.

Le bianconere sono attese dalla delicata trasferta in casa del Salento Women Soccer, formazione pugliese che naviga a metà classifica. Le salentine vorranno riscattare la sconfitta della sfida d’andata. Si preannuncia, dunque, un match connotato da grande agonismo, che metterà alla prova la crescita del gruppo allenato da mister Giuseppe Scuto.

In casa bianconera è la centrocampista Cassandra Agati a parlare della sfida: “Siamo contente di quello che abbiamo fatto nel girone d’andata. L’obiettivo è quello di allenarci per colmare le nostre lacune. Siamo pronte per la gara con il Salento. Come sempre metteremo in campo impegno, passione e costanza. Ci aspettiamo un’atmosfera molto calda, visto quello che è accaduto all’andata. Ma noi dobbiamo farci trovare pronte, nonostante tutto”.

Spazio, poi, al bilancio personale: “Negli scorsi giorni ho avuto febbre ed acciacchi. Contro la Roma, infatti, sono entrata nel secondo tempo. Adesso sto bene e domani metterò in campo tutto quello che ho. Il girone d’andata, personalmente, non è andato così bene. Quindi adesso cercherò di dare il meglio e dare tutto quello che posso per aiutare la squadra”.

Venti le convocate per il match in Puglia. Mister Scuto dovrà rinunciare a Beatrice Vitale, acciaccata:

PORTIERI: Aleo, Orlando

DIFENSORI: Fazio, Conticello, Pietrini, Di Stefano, Ma. Russo

CENTROCAMPISTI: Agati, Migneco, Di Mauro, Cinnirella, Salvoldi, Martella, Finocchiaro, Militello, Saraò

ATTACCANTI: Ndiongue, Pennisi, Mo. Russo.

Arbitro della sfida sarà il signor Drigo di Portogruaro (VE). Calcio d’inizio alle ore 14:30.

 

Dario Griuffrida