SHARE

Il mancato arrivo della Riozzese ad Oristano costa carissimo alla formazione milanese: il Giudice Sportivo ha infatti inflitto la sconfitta 0-3 a tavolino, un punto di penalizzazione e 500 Euro di multa. Di seguito il comunicato ufficiale:

Il Giudice Sportivo,

– Esaminati gli atti relativi alla gara di cui in epigrafe;

– Considerato che la società RIOZZESE non si è presentata sul terreno di gioco entro il tempo regolamentare di attesa; ritenuto che La società Riozzese ha fatto pervenire, del tutto irritualmente essendo indirizzata a soggetto diverso da codesto Ufficio, una memoria nella quale si rappresenta una presunta causa di forza maggiore dovuta a un tempo d’attesa superiore per le operazione di controllo sicurezza in aeroporto. Documentazione prodotta, peraltro, su carta intestata di altra società, del tutto estranea e sconosciuta al DCF;

-ritenuto, inoltre, che la documentazione pervenuta rappresenta solo dichiarazioni di parte, compreso un reclamo inoltrato alla società aeroportuale da parte della Società RIOZZESE, senza che vi sia nessun atto o documento di conferma da parte della società aeroportuale o di qualsiasi altro soggetto;

— Visti gli art. 17 CGS e 53 NOIF

PQM delibera:

1) di comminare alla società RIOZZESE la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 3 – 0, la penalizzazione di un punto in classifica nonché l’ammenda di € 500 quale prima rinuncia.