SHARE

La Res Women si scusa con la società Aprilia Racing per uno spiacevole equivoco nato da persona estranea alla società che,da scout in zona,ha contattato una ragazza della squadra del Direttore Arcivieri, persona da sempre stimata ed amica nel panorama femminile