03/12/2022

La dieta? Senza stress, anche in vacanza!

I consigli dell'esperta su come approcciare la giusta alimentazione nel calcio

I consigli dell'esperta su come approcciare la giusta alimentazione nel calcio

La dott.ssa Giorgia Alaimo, biologa nutrizionista: da questa settimana ci offrirà i suoi consigli per una corretta alimentazione nel calcio, femminile in particolare
La dott.ssa Giorgia Alaimo, biologa nutrizionista

Le vacanze sono alle porte e la frase che ho sentito più volte queste settimane è stata: “sarò fuori casa, come farò con la dieta?”, vediamo insieme come affrontare con spensieratezza questi giorni di meritato riposo, evitando di rinunciare a tutto e non godersi questo bellissimo periodo di relax, oppure di lasciarsi troppo andare e tornare a casa rilassati sì, ma anche un po’ appesantiti!

Conciliare mesi e mesi di sacrifici fatti per ritrovare una corretta forma fisica, deve essere il motto principale in grado di spronarvi per non buttare via tutto il lavoro fatto.

Il primo consiglio che posso darvi è quello di non avere fretta e di non pensare che le diete dimagranti abbiano una scadenza. Non è vero che d’estate sia più difficile autocontrollarsi, anzi può essere utile sfruttare l’inappetenza dovuta al caldo. A chi ha già raggiunto un risultato accettabile e sta proseguendo, vorrei dire che le vacanze devono essere considerate come un periodo per non riprendere peso, in cui anche concedersi delle pause dalla dieta può essere gratificante.

Spesso in vacanza le possibilità di mangiare fuori casa aumentano, concentratevi sui secondi a base di pesce e contorni, riducete i condimenti e le cotture pesanti, evitate gli antipasti e il dolce, che magari potete godervi a merenda con un gelato alla frutta. Per i pranzi in spiaggia, portate con voi pietanze leggere, un’insalata di lattuga, pomodori e carote fresche, con del tonno o un uovo sodo, e dopo, come frutta, il cocomero o il melone. In questo modo apportiamo una buona quantità di acqua e sali minerali.

Frutta e gelato possono essere sostitutivi di un pasto? Sì, se non avviene tutti i giorni, se ci si è assicurati di fare una buona prima colazione e se si consumano più spuntini leggeri durante la giornata.

Non consiglio invece di interrompere la dieta senza un adeguato mantenimento, non si riprende solitamente tutto il peso, ma una buona parte sì. La dieta può essere messa in stand-by per un breve periodo, a patto però che si rispettino delle regole minime di attenzione. Poi va ripresa.

Come la mettiamo con lo sport?

Non vedo perché d’estate si debba ridurre l’ attività fisica, anzi! Mare, montagna o città, sono del tutto conciliabili con il movimento, ma se proprio dovesse accadere allora diventa necessario adeguare il regime alimentare al nuovo stato di dispendio energetico ridotto.

Un decalogo di consigli per un corretto stile di vita durante le vacanze
Dott.ssa Giorgia Alaimo
Biologa Nutrizionista
Piazza dei Consoli 11, 00177 Roma
cell: 3395846387

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer