SHARE

Vittorio Veneto, 28 agosto 2019 – Il Calcio Femminile Permac Vittorio Veneto, storica società sportiva della Marca Trevigiana nata nel 1982, è pronto a lanciare la campagna abbonamenti per la stagione 2019/2020 con un video multi soggetto della durata di 30’’. Un video emozionale, che invita tutti i tifosi a prendere parte a questa nuova avventura e a tifare per le Tose, che giocheranno nel campionato di Serie B, dopo l’ufficialità del ripescaggio datata 30 luglio.

Le interpreti della campagna sono alcune delle giocatrici che saranno protagoniste della prossima stagione, dalla Prima Squadra, alle giovani promesse della Primavera, che disputerà il Campionato Nazionale nel Girone 1, fino alle piccole Esordienti.

La campagna, ideata e realizzata con la direzione creativa di Giovanni Esposito (http://www.air3.it/director/giovanniesposito), ritrae le atlete durante una loro tipica giornata di allenamento nei loro spazi, sul campo da gioco e negli ambienti dello stadio Paolo Barison, l’arena locale nella quale vengono disputate le partite casalinghe. La regia del video è affidata all’esordiente Manuele De Marco, la fotografia è di Tony Roman, e il video è realizzato dalla casa di produzione Big Reel Studio (https://bigreelstudios.com/). Le riprese sono state effettuate lo scorso sabato 24 agosto.

Che il calcio femminile stia accrescendo di anno in anno la sua notorietà, lo dimostrano gli ascolti raggiunti durante i Mondiali dalle Azzurre guidate da Milena Bertolini. Questa campagna è una piccola dimostrazione del trend in ascesa per lo sport più amato in Italia, anche a tinte rosa.

La campagna uscirà sabato 31 agosto e sarà possibile acquistare gli abbonamenti già in occasione della prima partita amichevole stagionale, in programma domenica 1 settembre ore 16.00 presso il Marco Polo Sporting Center di Vittorio Veneto.

Per info, acquisto e ritiro abbonamenti scrivere a: comunicazione@vittoriovenetocalciofemminile.it

TESTO CAMPAGNA:
Lo sapevate che a Vittorio Veneto c’è una grande squadra? Un cuore rossoblù, che batte forte. Noi ragazze siamo pronte, avete preso le bandiere? Perché questa partita la giochiamo insieme.
Il futuro del calcio comincia da qui.