04/02/2023

11 Giornata – 12 dicembre 2021

Pesante sconfitta del Milan Femminile: a Vinovo il match contro la Juventus termina 5-2 per le bianconere

Per l’undicesima giornata di Serie A Timvision la Juventus affronta il Milan, reduce dalla sconfitta per 0-3 nel derby contro l’Inter. 

Parte subito forte la squadra di Maurizio Ganz e al 2’ trova il gol del vantaggio con Adamiche approfitta del rinvio sbagliato di Salvai in area di rigore e con una precisa conclusione, supera l’estremo difensore bianconero.

Al 4′ ci prova ancora la Juventus con Barbara Bonansea che tenta il tiro a giro ma il pallone finisce fuori. Due minuti dopo, calcio di punizione per la Juventus procurato da Boattin: sul punto di battuta si presenta Girelli che prima trova la deviazione della barriera e poi la respinta di Giuliani che involontariamente però serve Stašková che trova così il gol del pareggio.  

Al 16′ occasione per il Milan con Bergamaschi che tenta la conclusione ma il suo tiro è debole e viene bloccato da Peyraud-Magnin.

Al 22′ giallo per Bergamaschi per una trattenuta su Bonfantini.

La Juventus trova il gol del vantaggio al 36’ con Bonanseache approfitta di un grave errore di Giuliani, le ruba il pallone e mette a segno il gol del 2-1. 

Al 40′ calcio di rigore per il Milan per un intervento falloso di Bonansea su Thomas. Dal dischetto si presenta Giacinti ma il suo tiro viene neutralizzato da Peyraud.

Nella ripresa parte subito forte la Juventus con Boattin che al 50′ tenta un tiro che viene deviato in calcio d’angolo. 

Al 52′ Valentina Giacinti tenta la conclusione sul primo palo ma è ancora il portiere bianconero a negarle la gioia del gol. Al 63′ cambio per il Milan, fuori Stapelfeldt e dentro Longo.

Al 67′ doppio cambio per la Juventus, escono Bonfantini e Girelli, entrano Hurtig e Rosucci. Due minuti dopo, il Milan trova il gol del pareggio con Longoche supera in velocità Lenzini e batte Peyraud con una grande conclusione dal limite dell’area.

Al 71′ rigore per la Juventus per fallo di mano di Arnadottir, ammonita per questo intervento, su tiro di Boattin.

Dal dischetto si presenta la stessa Boattin che spiazza Giuliani e trova il gol del 3-2.

Al 79′ altra occasione per la Juventus con Bonansea che serve in area di rigore Hurtig: palla per Staskova che tenta il tiro ma Bergamaschi con un salvataggio sulla linea le nega il gol.

All’80′ doppio cambio per il Milan: escono Fusetti e Thomas, entrano Tucceri e Jonušaitė.

All’81′ la Juve trova il gol del 4 a 2 con Staškovache approfitta della respinta di Giuliani su tiro di Bonansea e da pochi passi siglala sua doppietta personale. 

All’83′ doppio cambio per la Juventus: escono Pedersen e Bonansea entrano Zamanian e Nildén

All’ 85′ cambio per il Milan: esce Jonušaitė per infortunio ed entra Selimhodzic.

All’ 88′ occasione per il Milan che tenta il colpo di testa ma Peyraud respinge in corner.

Il direttore di gara concede 5’ di recupero e al 94’ la Juventus cala la manita con Hurtigche in area di rigore riesce ad avere la meglio sul difensore avversario e calcia il pallone in rete superando Giuliani per il 5-2.

Finisce il match tra Juve e Milan con la vittoria delle bianconere che si portano, prima della sosta natalizia a 33 punti in classifica. Altra pesante sconfitta per il Milan, superato in classifica dalla coppia Sassuolo, Roma e raggiunto dall’Inter.

Il tabellino

Juventus Women (4-4-2): Peyraud-Magnin, Hyyrynen, Lenzini, Salvai (90′Lundorf), Boattin; Bonfantini (66′Hurtig), Pedersen (83′Zamanian), Caruso, Bonansea (83′Nilden); Girelli (66′Rosucci), Staskova. All. Montemurro. A disp. Aprile, Gama, Giai, Pfattner

Milan: (4-3-2-1): Giuliani; Arnadottir, Fusetti (80′ Tucceri), Agard; Bergamaschi, Jane, Adami, Thrige Andersen; Stapelfeldt (63′Longo), Thomas (80′Jonusaite) (85′Selimhodzic); Giacinti. All. Ganz. A disp. Korenciova; Rizza, Crotti, Mauri, Cortesi

Arbitro: Longo di Paolo

Ammonite: 21′Bergamaschi, 72′Arnadottir

Reti: 3′Adami, 7′Staskova, 36′Bonansea, 69′Longo, 73′rig. Boattin, 94′Hurtig

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer