SHARE

Nella 4^ Giornata del Girone di Ritorno del Campionato Juniores Under 19 “Lombardia”, sul Campo “B” in sintetico del Complesso Sportivo “Il Noce” a Noceto (PR), Sabato 8 Febbraio 2020, il Parma ospita il Real Meda: entrambe le squadre, fino al fischio d’avvio del Sig. Tolentino, nel 2020 hanno sempre vinto, e alla fine di una gara apertissima e spettacolare ricca di capovolgimenti di fronte, saranno le Crociate ad aggiudicarsi la dura contesa 3-1. Le lombarde si presentano all’appuntamento motivatissime, forti del netto successo sul Como per 3-1 nel turno precedente, le ragazze di Mister Roberto Dellapina partono con ritmi non altissimi, cercando di studiare le avversarie che, come all’andata, si affidano spesso alle giocate della capitana Porro e alla velocità sulle corsie delle gemelle La Mantia. Il primo pericolo lo crea il Parma, al 18’, ma Vasirani non arriva con la giusta decisione sul traversone dalla destra di Tommasini. Al 32’ le Crociate passano in vantaggio: Capitan Fontanesi è la più rapida ad avventarsi sulla “seconda palla” in uscita da un corner e con un perfetto pallonetto al volo batte Mandorino (1-0). Cinque minuti più tardi la numero uno ospite si supera opponendosi ad una conclusione dal limite di Tommasini. Al 42’ il Real Meda pareggia: Soncini perde palla al limite e Virginia La Mantia, di prima mette in movimento Noakes che incrocia perfettamente di destro e con l’aiuto del palo realizza l’1-1 col quale si va al riposo. Al rientro Il Parma si fa subito pericoloso con Vasirani, ma il suo destro è deviato in angolo da Mandorino. Al 13’ st ancora un pericolo in ripartenza per le gialloblù: Ravanetti stende al limite Marcella La Mantia lanciata a rete (cartellino giallo): sulla susseguente punizione Porro manda alto. Al 22’ st, invece, Scaffardi trova il “sette” su punizione dai 30 metri e riporta avanti le sue (2-1). Il Parma, complice anche la stanchezza di una gara giocata su buoni ritmi – specie nWhatsApp Image 2020-02-09 at 08.43.22elle ripresa – e con un notevole contenuto agonistico, abbassa il baricentro provando a rendersi pericoloso in contropiede. La traversa salva le gialloblù su ravvicinata conclusione di Ribandeira e, poco più tardi, Soncini salva sulla linea un debole destro di Marcella Lamantia. Al 35’ st Gennari sfiora il palo su un perfetto corner di Linzalata. Negli ultimi 10 minuti le squadre si allungano un po’ ed il numeroso pubblico del Noce assiste ad un match davvero palpitante: il Parma sembra dover soffrire fino alla fine ma al 48’ st una splendida Tommasini chiede ed ottiene triangolo da Campanini dentro l’area avversaria e, dopo aver messo a sedere Cammarota firma la sua ventesima rete stagionale che vale il definitivo 3-1 che da l’inizio alla festa gialloblù e allo scorno e al brucio dei rumorosi supporter avversari. Il week end si è poi chiuso con la buona notizia proveniente da Gallarate dove la capolista Azalee è stata costretta, inaspettatamente, al pari interno (1-1) dal Vittuone (quart’ultima) che ha permesso alle Crociate di avvicinarsi ulteriormente alla vetta (-2, ma con una gara in più).

PARMA-REAL MEDA 3-1 (CAMPIONATO JUNIORES UNDER 19 FEMMINILE LOMBARDIA, 4^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO)
Marcatrici: 32′ Fontanesi, 41′ Noakes, 22′ st Scaffardi, 48′ st Tommasini

PARMA – Ravanetti; Naummi, Soncini (37’ st Boschi); Robuschi, Scaffardi, Gennari; Miani (26’ st Campanini), Linzalata, Tommasini, Fontanesi (Cap), Vasirani. All. Dellapina
A disposizione: 15. Terzoni, 16. Zolesi

REAL MEDA – Mandorino; Uboldi (33’ st Anastasio), Venturi; Rivandeira, Cammarota, Ruggiero; Calati (36’ st Piolanti), Porro (Cap), M. La Mantia, V. La Mantia, Noakes. All De Candia
A disposizione: 12. Barzaghi; 13. Sala

Arbitro: Sig.Tolentino della Sezione A.I.A. di Parma

Ammonite: Gennari, Soncini, Ravanetti; Porro, Cammarota (RM)

Recupero: 2’+3′

 

Gabriele Majo