10/08/2022

Ivrea, Federica Mussano : “La squadra è stata brava nel sapersi reinventare, compattandosi”

Bilancio della stagione arancione affidato a Federica Mussano, classe 2000, attaccante in forza all’Independiente Ivrea che fa della velocità sulla fascia la sua migliore prerogativa.

Ciao Federica, per iniziare un breve riepilogo della tua carriera :

“Ho iniziato a tirare i primi calci ad un pallone all’età di 6 anni con i maschietti fino al raggiungimento dell’età limite che mi ha costretto a rimanere ferma per 4 anni circa per mancanza di squadre femminili nel mio paese; a seguire, all’incirca 4 anni fa sono poi ritornata a calcare i campi di calcio approdando nell’Ivrea”.

Bilancio stagionale

“Sono soddisfatta dell’andamento della stagione, terminata con il raggiungimento degli obiettivi preposti, nonostante la mia annata e quella di altre tre compagne di squadra titolari, sia stata condizionata da un infortunio al crociato; la squadra è stata formidabile nel sapersi reiventare, compattandosi nel ripartire verso la medesima direzione”.

I momenti piu’ belli

“Il successo con la Ternana ci ha dato la consapevolezza della nostra forza, del nostro essere gruppo; la felicità avvertita negli occhi di ogni ragazza a fine partita ci ha emozionato e caricato, facendosi sentire parte integrante di una società, in cui ogni parte dello staff ha dato il massimo per il raggiungimento del bene comune”.

Il momento più difficile

“Il mio infortunio è stato alquanto inaspettato, imprevedibile per una atleta con la mia muscolatura e fisicità ma al tempo stesso non mi ha scoraggiato, temprandomi e dandomi una ulteriore spinta per ripartire in vista della prossima annata”.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer