24/05/2024

Italia-Brasile. Il giorno della verità: un posto per due, verdeoro in cerca della qualificazione

Il Brasile di Andressa Alves Da Silva nella serata di oggi concluderà la sua fase a gironi. La vittoria e la non vittoria dell’Australia le uniche speranze per la squadra di mister Valdão per continuare la propria avventura nel Mondiale di Francia. Le azzurre di Milena Bertolini già qualificate grazie ai sei punti conquistati contro Australia e Jamaica, oltre che una differenza reti davvero positiva, sono in una posizione davvero favorevole. Al contrario, però, alle verdeoro serve una coincidenza astrale: intanto capitan Formiga e compagne dovranno battere l’Italia e sperare al tempo stesso che l’Australia mantenga una differenza reti peggiore di quella del Brasile. In caso di pareggio, invece, per un passaggio del turno le ragazze di Valdão dovranno sperare in una sconfitta o un pareggio anche delle australiane.

Un’occasione per Andressa, quindi, di mettersi in mostra in particolare sotto gli occhi degli osservatori di tutto il calcio femminile europeo: “Sicuramente Andressa farà un’altra prestazione di altissimo livello -commenta il magaer sportivo Alessio Sundas- Fortunatamente questo derby, per me, non è doloroso. L’Italia è già qualificata e non c’è preoccupazione per le azzurre che hanno dimostrato di che pasta sono fatte. Il mio tifo, quindi, ora è rivolto solo ad Andressa e alla sua nazionale affinchè possano passare il turno e continuare la loro avventura in questa competizione”.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer