SHARE

Netta vittoria dell’Italcave Real Statte che nel turno di recupero della seconda giornata di campionato batte per 10-3 il Pelletterie. Rossoblù ora terze in classifica in attesa di poter recuperare le altre due sfide contro Kick Off Milano e Cagliari. Domenica, invece, la prima di ritorno al Curtivecchi ore 17 col Bisceglie. 

Italcave che parte con Margarito, Soldevilla, Boutimah, Renata e Mansueto. Ospiti con Pucci, Brandolini, Presto,Pasos e Duco.

Partenza forte delle Rossoblù che vanno in vantaggio al terzo minuto, azione che si sviluppa sulla sinistra con Mansueto, assist in diagonale per Renata che insacca. Poco dopo sempre Mansueto in versione assist woman, scarico per l’accorrente Boutimah che di esterno destro fissa il punteggio su 2-0 Statte. Sempre le Rossoblù protagoniste con un esterno di Renata, tiro dal limite di poco fuori. Il Pelletterie allenta la pressione con un tiro di Pasos dalla sinistra, Margarito vola a deviare il pallone. Al 4’ e 30” azione in velocità: Margarito di piatto per Renata, al volo per Boutimah, tiro da esterno che scheggia il palo. Il tris è servito al 5’ con Renata sulla destra in contropiede, taglio dall’altra parte del campo per Soldevilla tentativo di pallonetto che termina in rete. Due giri di lancette ed è Boutimah a gonfiare nuovamente la rete. Dopo il timeout del Pelletterie, arriva la rete di Russo che corregge una palla vagante all’interno dell’area toscana. Lo Statte non si ferma e con Renata trova prima un goal su azione centrale, poco dopo la stessa 99 spinge il pallone in rete in piena area di rigore. Sul 7-0 si va all’intervallo, ma, nella ripresa, è ancora Renata a gonfiare la rete con una splendida azione che parte nella metà Rossoblù, tutta sull’out di destra in velocità entra in area di rigore, supera il portiere in uscita e mette in porta. Tonio Maggi, al posto di Marzella in panchina, che sconta la prima delle due giornate di squalifica, fa ruotare il roster ionico inserendo Linzalone, Discaro, Violi, Pedroso, De Marchi, Girardi. Il Pelletterie prova a riaprire la partita con un diagonale di Fossi prima e Iaquinandi che sfrutta un rinvio corto della difesa, ma lo Statte non cala l’attenzione e riapre il divario con un tocco sotto di Mansueto in piena area all’undicesimo e poi con l’assist dalla sinistra di Girardi per Renata ben posizionata sul secondo palo. A chiudere la gara a 2’ dalla fine il goal di Pia Gomez con un tiro forte sotto la traversa in piena area. Questo il commento del tecnico Tony Marzella al termine della partita: “Siamo stati bravi nel primo tempo ad allungare il vantaggio, nonostante le scorie della gara di domenica con il Montesilvano. Abbiamo volutamente fatto giocare tutte le ragazze per dar merito tutte le ragazze per dar merito al lavoro di queste settimane, anche le più piccole che tanto bene hanno fatto in allenamento in queste lunghe sessioni senza sapere se potevamo scendere in campo o meno. Sono 3 punti importanti per la classifica, ma la guarderemo solo quando ci riallineeremo con tutte le gare, recuperi compresi. 

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-PELLETTERIE 10-3 (7-0 p.t.)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Mansueto, Boutimah, Renatinha, Russo, Discaro, Violi, Pedroso, Demarchi, Girardi, Linzalone. All. Maggi (squal. Marzella)

PELLETTERIE: Pucci, Presto, Pasos, Duco, Brandolini, Biagiotti, Iaquinandi, Gomez, Fossi, Luongo. All. Quattrini

MARCATRICI: 2’45” p.t. Renatinha (S), 3′ Boutimah (S), 5’25” Soldevilla (S), 7’28” Boutimah (S), 8’54” Russo (S), 14’55” Renatinha (S), 15’32” Renatinha (S), 3’12” s.t. Renatinha (S), 9’21” Fossi (P), 9’28” Iaquinandi (P), 11’41” Mansueto (S), 14’52” Renatinha (S), 17’55” Gomez (P)

ARBITRI: Francesco Sgueglia (Finale Emilia), Elio Simone (Napoli) CRONO: Vincenzo Buzzacchino (Taranto)

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi