SHARE
alessia rognoni
Ha preso il via il 18 Agosto la preparazione della Riozzese in vista del Campionato Nazionale di Serie B 2019/2020.
Il Presidente delle rosanero lombarde, Mileto Faraguna e il Direttore Sportivo, Germano Sessa, hanno rafforzato la rosa vincitrice del girone B della Serie C e della Coppa Italia di categoria nella passata stagione, con innesti di assoluto livello in ogni reparto.
Agli ordini del confermato Mister Roberto Salterio sono arrivate Ilaria D’Ugo e Andrea Belloni dal Milan Ladies e, soprattutto, il fiore all’occhiello del mercato: Alessia Rognoni in prestito dall’Inter.
CalcioinRosa ha realizzato un’intervista esclusiva al nuovo attaccante rosanero.
Ciao Alessia, ci racconti le motivazioni che ti hanno portato ad accettare questa nuova sfida?
“Ho passato un anno difficile dove ho giocato poco, ho voglia di riscattarmi, di ritrovare fiducia e continuità, di togliermi soddisfazioni personali e di squadra e sono sicura che in un’ambiente sereno come questo ci possano essere le giuste condizioni per fare bene”
Quali sono i tuoi obiettivi personali per la stagione che sta per iniziare?
“Sicuramente divertirmi, giocare e da attaccante fare gol..
Voglio ritrovare fiducia in me stessa, e cercare di dare un contributo a questa squadra”
Che campionato di Serie B ti aspetti quest’anno?
“Non sarà un campionato facile, bisogna lavorare tanto, ci sono squadre molto preparate e organizzate con ragazze di esperienza. Sono sicura che con il lavoro e la determinazione ci toglieremo delle soddisfazioni. Bisogna dare il massimo e cercare di fare il meglio possibile.”

Quali sono le tue prime sensazioni in questo nuovo gruppo dopo aver disputato la prima amichevole precampionato (contro il Minerva, NDR)?

“Stiamo lavorando bene, stiamo cercando di mettere in pratica quello che ci spiega il Mister con il massimo impegno.
Le sensazioni sono positive, continueremo a lavorare per migliorare giorno dopo giorno.”
Un ringraziamento all’Ufficio Stampa ASD Riozzese per aver reso possibile la realizzazione dell’intervista.
Photo: profilo Facebook ASD Riozzese