01/03/2024

Intervista a Eugenio Lanfranchi , all. Bologna Femminile

Buongiorno mister dopo cinque anni di settore giovanile nel Bologna oggi è alla guida della prima squadra femminile, prima partita di campionato e primi 3 punti conquistati ,che partita è stata?

Non è stata una partita semplice,abbiamo incontrato una squadra ostica che si batteva su tutti i palloni,molto fisica.Noi siamo state troppo emotive,abbiamo pagato un po la tensione  e ciò ha influito sul piano del gioco,ma l importate in era partire bene.

Obiettivi per il campionato?

Il nostro obbiettivo è quello di vincere il campionato anche se sarà durissimo visto che abbiamo nel girone il Pontedera di mister  Ulivieri, ma anche il Riccione e il Perugia.

Proprio con il Perugia ci sarà il big-match di Coppa Italia.Sensazioni?

È una partita da dentro o fuori e ci darà indicazioni sul campionato. noi miriamo ,logicamente, a fare bene poi sarà il campo a dire se ci siamo riuscite o no.

Quali sono i suoi mister di riferimento? A chi si ispira?

Ho grandissima stima di mister Sarri ,logicamente mi piace il suo stile di gioco, ma Ancelotti e Allegri sono altrettanto dei Big. Sia per la gestione dei singoli che per il lavoro svolto con ognuno di esso.Trovo che sia fondamentale per un mister tirare fuori il 100% da ogni giocatore e farlo rendere al meglio.

Chi era il suo idolo calcistico da ragazzino?

Il mio idolo era Maradona aveva movenze e doti e colpi fuori dal comune.Ma il ruolo  del trequartista ha regalato gioie anche con Baggio e Del Piero.

 

Ringraziamo mister Lanfranchi per la disponibilità e auguriamo a lui e al Bologna un buon campionato.

E.V.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer