04/02/2023

1a giornata – 28 agosto 2022

Prima vittoria stagionale delle neroazzurre: il match contro il Parma termina 4-1

Per la prima giornata di Serie A l’Inter ospita il Parma di mister Ulderici

La squadra di casa, scende in campo con un 4-3-3 formato da: Durante, Merlo, Santi, Van der Gragt, Sonstevold, Karchouni, Alborghetti, Simonetti, Marinelli, Chawinga, Bonetti.

Risponde il Parma con il seguente schieramento: Capelletti, Silvioni, Cox, Jelencic, Santoro, Banusic, Nicolini, Benoit, Heroum, Pirone, Cambiaghi. 

Il primo pallone è giocato dalle emiliane ma è l’Inter che parte subito forte con Marinelli che mette il pallone in area di rigore:,colpo di testa di Chawinga ma Capelletti è bravissima e respinge. 

Al 16 ‘ le neroazzurre trovano il gol del vantaggio con Stefanie van der Gragt: punizione battuta da Karchouni direttamente sulla testa della numero 3 neroazzurra che spedisceil pallone in rete. 

Al 20 ‘ è ancora l’Inter ad avere una grande palla-gol con Simonetti che controlla benissimo, manda a vuoto Cambiaghi e poi tenta il tiro a giro ma il pallone termina a lato.

Occasione per il Parma al 28’ con l’ex giallorossa Valeria Pirone che riceve il pallone da Heroum, si accentra e calcia dalla distanza ma il tiro è centrale e Durante blocca senza troppi problemi. 

Al 30 ‘ prima ammonizione della partita, è per Santoro che commette fallo su Merlo. 

La partita scivola via in maniera abbastanza veloce, non ci sono tantissime occasioni ma il gioco è fluido da entrambe le parti, anche se a farsi preferire è l’Inter.

Al 41’ Marinelli che viene lanciata verso l’area di rigore, si presenta a tu per tu con Capelletti che è bravissima a respingere in uscita bassa. 

Al 42’ arriva il secondo cartellino giallo ed è ancora una volta per una calciatrice gialloblù, Valeria Pirone. 

Al 44 ‘ Simonetti si distende sulla sinistra, arrivata sul fondo lascia partire un cross verso l’area di rigore, sul pallone si fionda Karchouni che di testa realizza il gol del 2-0 per l’Inter. 

L’arbitro manda le squadre al riposo con le padrone di casa avanti per 2-0.

Ad inizio ripresa, al 46’ grandissima giocata di Karchouni che tra le linee riesce a servire un gran pallone per Chawinga, cross basso per Marinelli che arriva a rimorchio e realizza il gol del 3-0. 

Al 50’ ci prova il Parma con Silvioni che recupera un ottimo pallone sulla trequarti offensiva, lascia a Pirone che avanza e poi dall’interno dell’area di rigore, lascia partire una conclusione, respinta in calcio d’angolo da Durante. 

Al 58′ doppio cambio per la squadra di casa, escono Marinelli e Van der Gragt, entrano Ajara Nchout Njoya e Anna Björk Kristjánsdóttir. 

Al 60 ‘ sono invece tre le sostituzioni per il Parma; Silva Marchão, Bardin e Martinovic prendono il posto di Nicolini, Cambiaghi e Silvioni.

La partita cala un po’ d’intensità, del resto il netto vantaggio dell’Inter, unito al caldo non agevola lo spettacolo.

Al 67 ‘ doppia sostituzione propria nella formazione nerazzurra, entrano Alice Regazzoli e Polli per Karchounie e Bonetti. 

Un minuto dopo, viene ammonita proprio la neo entrata Polli per un fallo su Jelencic.

Al 78 ‘ altro cambio per la squadra ospite, fuori Santoro e al suo posto entra Farrelly. 

Al 78’ l’Inter trova il gol del 4-0 con Chawinga che entra in area di rigore, supera Capelletti con un dribbling epoi deposita il pallone in rete.  

All’82’ altro cambio nell’Inter, dentro Brustia al posto dell’ottima Flaminia Simonetti.

All’88’ ultimo cambio anche per il Parma con Banusic che lascia il posto a Caiazzo.  

Al 90’ il Parma trova il gol della bandiera con Cox che approfitta della respinta di Santi in area di rigore, controlla con il sinistro e poi fa la cosa più difficile ma anche più bella, calciando con l’esterno destro. Durante è battuta e il risultato adesso è di 4-1 per l’Inter. 

Dopo 4’ di recupero termina il match con la netta e meritata vittoria della squadra di Rita Guarino.

Debutto amaro invece per il Parma nella massima serie.

Nella prossima giornata le emiliane affronteranno al Tardini il Sassuolo nel derby, mentre l’Inter sarà ospite della Juventus.  

INTER-PARMA 4-1 (1^ GIORNATA ANDATA 1^ FASE SERIE A FEMMINILE)

INTER (4-3-3) – 22. Durante; 2. Sonstevold, 3. Van Der Gragt (12′ st 29. Kristjansdottir), 19. Alborghetti, 13. Merlo; 5. Karchouni (20′ st 21. Regazzoli), 6. Santi, 20. Simonetti (35′ st 8. Brustia); 10. Bonetti (20′ st 9. Polli), 11. Chawinga, 7. Marinelli (12′ st 33. Nchout). Allenatore: Maria Rita Guarino
A disposizione: 12. Piazza; 14. Robustellini, 17. Foerdos, 27. Csiszar

PARMA (4-3-2-1) – 1. Capelletti (V. Cap.); 27. Santoro (31′ st 71. Farrelly), 73. Cox, Nicolini (12′ st 4. Bardin), 14. Jelencic; 11. Heroum, 6. Benoit, 18. Silvioni (12′ st 5. Marchao); 10. Banusic (42′ st 3. Caiazzo), 36. Cambiaghi (12′ st 24. Martinovic); 9. Pirone (Cap.). Allenatore: Fabio Ulderici
A disposizione: 12. Ciccioli; 25. Remondini, 37. Verrino, 82. Puntoni

Arbitro: Sig. Marco Monaldi di Macerata – Assistenti: Sigg. Ivan Catallo e Giorgio Minafra

Quarto Ufficiale: Sig. Davide Bonomo

Marcatrici: 15′ Van Der Gragt, 43′ Karchouni, 1′ st Marinelli, 33′ st Chawinga, 45’ st Cox

Ammonite: Santoro, Pirone; Polli, Chawinga

Recupero: 0’+4′

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer