SHARE

Si ritorna a Verona per il primo turno di Coppa Italia, sempre contro il Chievo dopo il bel match di domenica scorsa in campionato. La volontà di entrambe le compagini è quella di ben figurare per continuare il percorso in una competizione che diventa sempre più affascinante grazie soprattutto alla possibilità, nel caso di passaggio di turno, di affrontare squadre blasonate come lo scorso anno è capitato alle leonesse contro la Fiorentina.

La prima conclusione della partita arriva già al sesto minuto ed è del Chievo con un gran tiro da fuori aria di Carraro che colpisce la traversa.

Il Ravenna prova la reazione all’ undicesimo con un cross teso e basso di Crespi dalla sinistra ma Cimatti in tuffo manca per un soffio.

Dopo una fase di stallo e di scontri a centrocampo è il Ravenna a sbloccare il risultato al trentaseiesimo quando, da un calcio d’angolo con schema, la palla arriva rasoterra a Filippi a limite d’area che, senza pensarci un attimo, lascia andare il suo sinistro facendo partire un gran tiro a giro che si insacca nell’angolino basso alla sinistra del portiere avversario.

Il primo tempo termina con le leonesse in vantaggio.

Inizia la ripresa e il Chievo fa capire fin da subito che quel risultato non è quello che vogliono. Iniziano aggressive, tanto da accorciare le distanze già al decimo minuto grazie ad un cross teso dalla trequarti che Carraro in area e con un bel movimento intercetta di testa angolando la palla a lato di Copetti.

La partita continua con le due compagini ormai pronte al tutto per tutto, come domenica scorsa, la partita diventa sempre più dura, causa anche la stanchezza dettata dal tanto lavoro. Ma al trentesimo arriva il matchpoint. É la solita Burbassi, al terzo gol in 3 partite, che raccoglie un assist alto al bacio di Ligi, controlla il rimbalzo e fa partire una saetta che si insacca sotto la traversa. Senza colpe nemmeno questa volta il portiere avversario.

Nonostante altre occasioni poco pericolose e qualcuna del Chievo, e di Boni sopratutto, più temibile, il fischio finale decreta la vittoria delle leonesse che ottengono i primi tre punti in Coppa Italia.

TABELLINO

Chievo Verona Women – Ravenna Women     

Coppa Italia  1^ Giornata s.s. 2020/2021

Ravenna Women FC: Copetti, Crespi, Giovagnoli, Greppi, Capucci, Picchi, Barbaresi (9’ 2t Ligi), Morucci (16’ 2t Raggi), Filippi, Iacuzzi (16’ 2t Burbassi), Cimatti (9’ 2t Benedetti)

A disp: Pilato, Zanni.

All. Alessandro Recenti.

Chievo Verona: Galloni, Tunoaia, Carraro, Boni, Mascanzoni (28’ 2t Dallagiacoma), Prost (37’ 2t Zanoni), Bonfante (1 27 Carleschi), Botti (1 2t Martani), Salaorni, Salimbeni (28’ 2t Tardini), Zanoletti.

A disp: Olivieri, Caliari, Peretti, Pecchini.

All. Moreno Dalla Pozza

RETI:

36’ 1t Filippi (Ravenna)
10’ 2t Carraro (Chievo)

30’ 2t Burbassi (Ravenna)

AMMONIZIONI

Prost (Chievo)

Greppi (Ravenna)

Francesco Grillo