SHARE

Altra partita giocata bene dalle leonesse ma i punti continuano a non arrivare.

 

Sicuramente si inizia a vedere qualcosa di buono. Costruzione di gioco, fraseggi, possesso palla per gran parte della durata del match. L’unica cosa che manca è mettere la palla in rete.

Anche questa partita, come le altre,  inizia col piglio giusto. I primi 15 minuti sono in mano alle giallorosse che attaccano le file difensive avversarie con aggressività e tanta voglia di fare. Due occasioni di Burbassi e una di Montecucco però non riescono a sbloccare il risultato. Si continua così per tutto il primo tempo, con un Cittadella che prova a rispondere alle leonesse cercando di sfruttare tutte le opportunità che si creano. Minuto 42, le granata sbloccano il risultato grazie ad un gol in area piccola della numero 9 Zorzan che mette il risultato sull’1 a 0 all’intervallo.

Inizia il secondo tempo e al quarto minuto viene fischiata una punizione dal limite che la numero 11 Kastrati mette direttamente in rete. All’ottavo minuto Goula fa partire un tiro che colpisce la traversa.

Il Ravenna continua ad attaccare ma senza risultato. Molte occasioni nitide ma la palla non entra mai. Solo al 44esimo del secondo tempo Razzolini, subentrata a Capparelli, accorcia le distanze.

La partita finisce 2-1 per le granata.

Queste le parole di Mister Piras: “ Si gioca e si crea tanto ma non si fa gol. Ancora troppi errori sotto porta. Abbiamo subito due tiri (di cui uno su punizione) non irresistibili ed eccoci qui nuovamente a leccarci le ferite. Un’altra sconfitta che brucia. Una nota sicuramente positiva è il rientro di Barbaresi non ancora al top ma che ha dato le giuste geomentrie.”

 

Ottima prestazione,  purtroppo con un risultato negativo, quella della Primavera di Mister Vernacchio che ha visto sfidare l’Inter nella trasferta di Sesto San Giovanni. Il match finisce 2-0 per le neroazzure ma molte sono le note positive di una squadra, quella delle giallorosse che si è fatta rispettare e sicuramente non ha sfigurato contro un evidentemente più forte Inter.

 

 

TABELLINO

Lady Granata Cittadella – Ravenna Women 2 – 1

Coppa Italia s.s. 2019/2020

 

Lady Granata Cittadella: Toniolo, Casarotto, Baldo, Meneghetti, Zorzan, Rigon, Fasoli, Schiavo, Ponte, Ciampelli, Cacciamali. A disp: Peruzzo, Goula, Kastrati, Favero, Dal Molin, Meggiolaro.     All. Fabiana Comin

 

 

Ravenna Women FC: Copetti, Capparelli, Bouby, Vergani, Greppi, Picchi, Barbaresi, Moscia, Cimatti, Montecucco, Burbassi. A disp: Guidi, Razzolini, Calli, Muratori, Frasson, Giovagnoli, Ligi. All. Roberto Piras

 

Reti: 42’   Zorzan (Cittadella)

50’ Kastrati (Cittadella)

89’ Razzolini (Ravenna)

 

Francesco Grillo