23/05/2024

Il miglior Bisceglie Femminile della stagione sconfitto nel finale    

Kick Off corsaro nel finale al PalaDolmen con gol vittoria di Vanin      

Quando giochi la miglior partita dell’anno contro una delle favorite alla vittoria dello scudetto ed alla fine perdi, anche quando sei in vantaggio a due minuti dalla fine, vuol dire che la dea bendata si è dimenticato di te. È quanto accaduto al Bisceglie Femminile che oggi contro il Kick Off ha disputato una partita di grande spessore ma si ritrova per l’ennesima volta senza punti al termine della ventinovesima giornata di serie A.

Al PalaDolmen partita bellissima e subito sbloccata da Buzignani che dopo tre minuti e mezzo supera con un gran rasoterra Dibiase. Le lombarde fanno la partita, ma le biscegliesi per due volte in contropiede sfiorano il raddoppio con Pereira e Matijevic. Il gol del pareggio, tanto per cambiare, giunge da una imbucata dalla sinistra che Nicoletti devia nella propria rete. Passano appena due minuti e Vanin approfitta di un regalo in area di Buzignani per trafiggere Oselame. La regista brasiliana in forza al Bisceglie si fa perdonare dopo ventisette secondi insaccando la rete del 2-2. Il ritmo è altissimo, le azioni di grande livello ed il Bisceglie gioca alla pari con la capolista. Kick Off che mette la freccia nuovamente con Vanin che imbuca al centro una palla d’oro che Nona deposita in rete in area di rigore. Le ragazze di Ventura in fase offensiva vivono di folate improvvise, come quella che vede pescare in area Gariuolo che con la punta del piede beffa Dibiase in uscita per la settima rete stagionale della lucana che chiude la prima frazione di gioco sul 3-3.

Nella ripresa parte forte il Kick Off alla ricerca del gol vittoria che consentirebbe alle ragazze di mister Russo di riagguantare in testa alla classifica il Futsal Salinis. Vanin, Vieira e capitan Atz provano la via della rete, ma Oselame fa buona guardia. Pereira all’8’43” tenta una puntata centrale da limite dell’area, il pallone viene impercettibilmente deviato quel tanto che serve per spiazzare Dibiase e permettere al Bisceglie di rimettere avanti la testa. Le lombarde attaccano a spron battuto, ma il Bisceglie per due volte fallisce la quinta marcatura, prima con Buzignani che si fa ipnotizzare da Dibiase, poi da Pezzolla che dalla corta misura tira tra le braccia del portiere. Sul versante opposto la difesa biscegliese è costretta agli straordinari e quando non ci arriva c’è Oselame che sul tiro dalla corta misura di Atz compie una parata semplicemente incredibile. Russo schiera il proprio capitano quinto di movimento e a due minuti dalla fine Vieira pesca sul secondo palo Guti che fa 4-4. La beffa si concretizza a 48 secondi dalla sirena; Pereira colpisce involontariamente il pallone con la mano, per l’arbitro è fallo e conseguente tiro libero. Vanin dal dischetto prima si fa respingere il tentativo da Oselame, sulla ribattuta supera due avversarie in pressione e mette nel sacco la rete del 5-4 finale. Per il Bisceglie Femminile una sconfitta cocente, quanto francamente immeritata. Adesso spazio all’ultima di campionato, mercoledì 1 maggio in casa del Futsal Salinis. Serve l’impresa per evitare i playout.

BISCEGLIE-KICK OFF 4-5 (3-3 p.t.)
BISCEGLIE: Oselame, Pereira, Pegue, Buzignani, Sergi, Soldano, Pezzolla, Matijevic, Pati, Nicoletti, Gariuolo, Tempesta. All. Ventura

KICK OFF: Dibiase, Vanin, Atz, Nona, Vieira, Guti, Plevano, Pesenti, Perruzza, Sangiovanni, Belli, Brugnoni. All. Russo

MARCATRICI: 3’27” e 10’45” p.t. Buzignani (B), 7’40” aut. Nicoletti (K), 10’18” Vanin (K), 14’18” Nona (K), 17’29” Gariuolo (B), 8’43” Pereira (B), 17’55” Guti (K), 19’14” Vanin (K)

AMMONITE: Guti (K), Nicoletti (B)

ARBITRI: Davide Sallese (Vasto), Lorenzo Di Guilmi (Vasto) CRONO: Luigi Fiorentino (Molfetta)

 

GIANLUCA VALENTE
Ufficio Stampa Bisceglie Femminile

stampa@biscegliefemminile.it

 

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer