SHARE

Il Chieti Calcio Femminile si prepara al debutto nel Campionato Nazionale Giovanile Under 17.
La formazione neroverde è stata inserita nel Gruppo 4 Abruzzo – Marche – Emilia Romagna – Umbria – Lazio insieme a SSD Delfini Biancazzurri, Ascoli Calcio 1898 FC SPA, Cesena FC, ASD Femminile Riccione, AC Perugia Calcio SRL, Frosinone Calcio, SS Lazio Women 2015, AS Roma SPA e ASD Roma Calcio Femminile.
Il Chieti debutterà sabato 26 ottobre all’Antistadio di Francavilla al Mare contro l’AS Roma SPA.

 

Mister Di Camillo così descrive questa nuova esperienza sportiva della sua squadra:
“Per noi è l’esordio assoluto in questo Campionato Nazionale ed è veramente importante esserci.
Sappiamo che sarà molto difficile: nel nostro girone sono state inserite anche compagini di Serie A e Serie B.
Avremmo potuto attrezzarci meglio, ma non abbiamo usufruito di prestiti da altre società e ci sono tre o quattro nostre giocatrici importanti che al momento non possono unirsi a noi.
La partita della prima giornata è stata posticipata al primo novembre: ho notato negli altri risultati che c’è un dislivello molto forte fra quattro o cinque formazioni e le altre.
Il problema grande per noi è che abbiamo 13 o 14 ragazze disponibili per ora, ma confidiamo di averne altre in futuro. Nelle prime tre giornate incontriamo squadre non alla nostra portata, nel girone c’è anche il Perugia che è la vincitrice dello scorso anno. Ci sono altre più alla nostra portata come Frosinone, Pescara o Ascoli e con loro ce la potremo giocare. Non dobbiamo demoralizzarci contro le più forti, ma avere fiducia. Alcune delle nostre sono impegnate anche in prima squadra e dunque dobbiamo cercare di gestire al meglio le forze”.

Piero Vittoria